Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

La fine dell'Inghilterra: il nuovo libro di Antonio Caprarica a Malo

La fine dell’Inghilterra: il nuovo libro di Antonio Caprarica a Malo

Antonio Caprarica a Malo per un viaggio letterario nella società britannica con “La fine dell’Inghilterra” 

Un paese smarrito, un trono vacillante: Caprarica svela le sfide della monarchia inglese

Malo si prepara ad un incontro con uno dei più celebri giornalisti e scrittori italiani: Antonio Caprarica. Mercoledì 22 maggio, alle 20.30, nell’auditorium delle scuole “Rigotti” in via Martiri della libertà, presenterà il suo ultimo libro, “La fine dell’Inghilterra”, un’analisi appassionata e profonda della monarchia britannica e delle sue sfide attuali.

Dalle ultime vicende reali all’attualità più stringente

Caprarica, volto noto della Rai come corrispondente dai fronti mediorientali, capo degli uffici Rai di Mosca e Londra e direttore del Giornale Radio Rai e di Rai Radio Uno, ci guiderà in un viaggio letterario attraverso le pieghe della società britannica. Con la sua penna incisiva e la sua esperienza di testimone privilegiato, ci aiuterà a comprendere le cause del declino e le prospettive di una nazione che, pur sembrando sempre più distante, continua ad esercitare un fascino indiscutibile.

Un dialogo con lo scrittore Claudio Ruggiero

Ad accompagnare Caprarica in questo viaggio letterario ci sarà lo scrittore Claudio Ruggiero. Insieme, i due autori dialogheranno sulle vicende della monarchia inglese, offrendo al pubblico spunti di riflessione e nuove chiavi di lettura.

Un evento da non perdere

L’incontro con Antonio Caprarica è un’occasione imperdibile per approfondire la conoscenza della società britannica e per riflettere sul futuro di un paese che ha segnato la storia del mondo. L’ingresso è libero, ma la prenotazione è consigliata per garantire un posto a sedere. È possibile prenotarsi inviando una email a segreteria@baldilibri.it oppure un messaggio WhatsApp o SMS al numero 338 394 6998.

L’evento è promosso dall’amministrazione comunale di Malo.

Malo, 20 maggio 2024

Fonte: Comune di Malo (VI) – Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *