Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

15° Festa dei Popoli Thiene Il movimento unisce

15° Festa dei Popoli Thiene Il movimento unisce

Il tema di questa 15esima edizione della Festa dei Popoli Thiene è un tema dinamico, che emana energia e trasmette voglia di stare insieme: il movimento nelle sue varie sfaccettature!

Nel nostro mondo così ricco di cambiamenti, gli spostamenti sono all’ordine del giorno; la gente si muove, cambia posizione, è sempre in evoluzione. Che bello sarebbe poter viaggiare, scoprire usi e costumi degli altri popoli, conoscere i motivi e le speranze di chi cerca una vita diversa, danzare al ritmo delle musiche etniche lasciandosi trasportare dall’energia! Ma cosa si può fare quando non si riesce a girare il mondo? Ovvio, il mondo verrà da noi! Dal 17 al 26 maggio, vi racconteremo cosa significa per noi movimento, in varie modalità.

Il movimento unisce e ci fa sentire tutti passeggeri della stessa umanità

Il movimento, come ci insegna la storia, è passaggio, spostamento da un luogo ad un altro. A volte è un cambio di rotta desiderato, voluto, auspicato, associato al desiderio o ad un sogno; altre (troppe volte) è una necessità dettata da fattori politici, sociali, economici.

Pensiamo ad esempio a tutti i flussi migratori che spingono i popoli a spostarsi a causa di cambiamenti climatici, catastrofi naturali, carestie, guerre, persecuzioni, povertà, o solo per ricercare un luogo in cui vivere meglio.

Questo moto però fa incontrare persone, fa conoscere tra loro nuove realtà, permette nuove relazioni.

La danza è movimento, passione, sensualità, allegria… Cosa c’è di meglio del ballo per unire le persone, i popoli, le culture? Cosa ci fa sentire spensierati? Cosa crea legami anche tra chi non si conosce? Il ballo ovviamente! Prendersi per mano, fidarsi l’uno dell’altro, accogliere i limiti dei compagni, permettere di farsi conoscere togliendo maschere e spezzando tabù.

Tutto questo è danza, movimento che unisce e crea rete!

La danza è l’arte di esprimere le emozioni, gli stati d’animo e i sentimenti in tutta la loro profondità. È una raffinata relazione tra corpo, spazio, energia e tempo.

Questa magia la sperimenteremo nel parco di Villa Fabris domenica 26 maggio.

È questo connubio tra danze tradizionali e incontro di popoli diversi che prenderà vita tra gli stand, sul palco e grazie ai laboratori in movimento che verranno proposti in questa attesa giornata di festa.

Noi siamo pronti a muoverci un po’ insieme. Vi aspettiamo con tanta voglia di farvi coinvolgere perché il movimento abbatte barriere, crea contatto, rafforza la conoscenza reciproca e le relazioni sociali.

Programma eventi 15° Festa dei Popoli Thiene 2024

17-19 MAGGIO Thiene (VI) – Passeggeri, sogni in viaggio. Mostra fotografica a cura di Con Te Cooperativa Sociale

Palazzo Cornaggia – inaugurazione VENERDÍ 17 MAGGIO – ore 18.00-21.0015° Festa dei Popoli Thiene Il movimento unisce

La Cooperativa ha deciso di realizzare questa mostra fotografica per sensibilizzare al tema delle migrazioni forzate, ponendo l’accento sugli aspetti umani ed emotivi delle storie che vengono raccontate. Attraverso le storie di una decina di richiedenti asilo e le fotografie realizzate da uno degli operatori della Cooperativa, vengono ripercorsi i viaggi e i tormenti vissuti dai richiedenti; invitandovi ad immedesimarvi nei racconti e ad entrare in empatia con questi migranti che spesso, non sono altro che ragazzi.

Le rappresentazioni, sia scritte che fotografiche, non hanno scopi politici o didattici, ma puramente illustrativi. Si intende creare quindi una vicinanza emotiva tra la comunità accogliente e gli ospiti dei centri gestiti dalla Cooperativa.

Dal 17 al 19 Maggio 2024 sarà possibile visitare la mostra fotografica presso la sala conferenze di Palazzo Cornaggia in via F. Corradini, 19 a Thiene

Orari di apertura 10.00-12.00 e 15.00-18.30

Sarà possibile visitare parte della mostra anche domenica 26 maggio al Parco di Villa Fabris durante la Festa dei Popoli Thiene.

MERCOLEDÍ 22 MAGGIO Thiene (VI) – Liberamente donna Cinema San Gaetano – ore 20.30

Serata culturale della Festa dei Popoli, per il ciclo I colori delle donne

Ospite Simona Atzori: pittrice, ballerina e scrittrice Modererà la serata Nicole Zavagnin.

Momento danzante a cura di Ma.Ma. Co.operativa di danza – Zugliano (VI)

Serata organizzata con la collaborazione di Fondazione Fontana onlus e Bcc Veneta

Simona Atzori

Simona nasce senza braccia, ma grazie al talento e alla sua caparbietà diventa una ballerina e una pittrice di successo. Ha saputo trasformare il suo limite in opportunità, riuscendo a realizzare il suo sogno: quello di diventare una ballerina di fama internazionale e una pittrice di successo. “I veri limiti – dice sempre – sono negli occhi di chi guarda”. Simona ha uno straordinario talento artistico e anche una capacità unica di appassionare alla vita; i suoi racconti, il suo sguardo, il suo sorriso hanno un effetto rigenerante per tutti.

Com’è riuscita a superare i suoi limiti? “Senza braccia non hai equilibrio, ma ne ho trovato uno mio: ho spostato il baricentro e sono più salda di tanti ballerini professionisti…».

Come è solita ripetere spesso Simona in fondo la presenza di un’imperfezione è grave solo se la si considera tale e l’unico limite capace di frenare una vita è quello mentale. Una consapevolezza simile la si raggiunge solo dopo un’accurata introspezione di sé stessi.

Grazie all’ausilio di un profondo amore familiare che l’ha sempre sostenuta e le ha permesso di diventare ciò che in fondo era destinata a essere: una pittrice, una ballerina, un’artista, ma soprattutto una donna con la D maiuscola.

DOMENICA 26 MAGGIO Thiene (VI) – 15° Festa dei Popoli Thiene

Il movimento unisce Parco di Villa Fabris – ore 11.00 – 20.00

Programma

11.00 Sfilata dei Paesi per le vie del centro storico
12.00 Saluti in lingua e apertura Stand di Paesi e Associazioni
13.00 Apertura stand cibo Etnico e Chiosco Sanga-Bar Engim (area ristoro coperta)
14.30 Gioche de na volta a cura de Gli Amici di Thiene e Wolfexs
16.00 Spettacoli sul palco principale e animazione con laboratori tra gli stand
19.00 Happy hour Analcolico a cura di Acat Valori Nuovi
19.30 Esibizione di Smove Hip Hop School & Fitness
19.45 Estrazione lotteria

Novità 15° Festa dei Popoli 2024

Quiz a premi sulle curiosità dal mondo

Durante il giorno il pubblico sarà invitato a girare negli stand, per conoscere meglio i balli e i giochi tipici di ogni Paese. Si farà raccontare i motivi che hanno spinto alcuni Popoli a lasciare il loro paese d’origine per raggiungere l’Europa.

Dovrà prestare attenzione a ciò che si dirà sul palco tra uno spettacolo e l’altro.

A metà pomeriggio verrà coinvolto con delle semplici domande in modalità quiz utilizzando il proprio cellulare. Alla fine del gioco chi avrà risposto correttamente e più velocemente a tutte le domande riceverà un fantastico premio.

Animazione con laboratori tra gli stand

Da alcuni anni i laboratori svolgono un ruolo importante della festa sia per adulti che per bambini. Varie attività programmate hanno sempre animato la fascia oraria tra le 15.30 e le 17 e in un‘area specifica del Parco. Quest’anno invece, il movimento proposto dal tema e l‘energia vitale che coinvolge tutti, ci portano l’esigenza di non avere laboratori fissi in orari e spazi specifici. L’invito è di passeggiare tra gli stand dei Paesi e godere dell’animazione continuativa offerta ai visitatori. Altri stand verranno dedicati a nuovi laboratori interattivi che, per tutto il giorno, saranno a disposizione di chi vorrà esserene coinvolto.

I giochi de na volta in movimento

Dalle 14.30 in varie zone del Parco di Villa Fabris verranno proposti giochi dinamici che si svolgevano ai tempi dei nostri nonni. Bambini di tutte le età potranno saltare, correre, arrampicarsi, sfidarsi in vari giochi proposti da Gli amici di Thiene e Wolfexs. Giovani ragazzi e ragazze pieni di allegria animeranno per tutto il pomeriggio settori dedicati ai più piccoli.

Cibo Etnico

Anche per il 2024 ci sarà la collaborazione con Vivincucina di Chiuppano (VI).

Dopo un percorso di scambio culinario intrapreso con alcuni esponenti dei gruppi paese scelti, si proporranno 5 assaggi tipici provenienti da cinque Paesi: Asia – Padthai (Thailandia), Africa – Tajin (Tunisia), America – Carapulcra (Perù), Europa – Kolozvarka Kapusta (Slovacchia) e Italia. Alcuni piatti sono vegani, la carne utilizzata è macellata con metodo halal e tutte le preparazioni sono senza glutine e senza lattosio.

Gadget 2024

  • Movi_Mappa 2024: Il movimento, inteso come incontro, necessita di una mappa in cui trovare le coordinate e arrivare a La Movi_Mappa sarà una sorta di bussola che ci guiderà all’interno della festa. Verrà distribuita in ingresso, allo stand dell’accoglienza, e conterrà tutte le informazioni necessarie per godersi al meglio la festa. Ci porterà tra gli stand, avendo così modo di incontrare paesi e associazioni, ci consentirà di avere sempre a portata di mano il programma della giornata, si potranno consultare i premi della lotteria e completare un puzzle che ci permetterà di ricevere il gadget 2024 della festa.
  • A chi riuscirà a visitare tutti gli stand paese e a completare il puzzle all’interno della Movi_Mappa verrà consegnato un ventaglio colorato a ricordo della giornata in movimento tra gli stand.

Plastic free, raccolta differenziata e stile di vita

Festa dei Popoli Thiene vuole continuare ad essere palestra di stili di vita per questo da quest’anno aderisce anche alla campagna “Vivo Bene Veneto” promossa dalla Regione Veneto per lo sviluppo armonico e sostenibile dell’essere umano, della natura e dell’ambiente.

Grazie alla disponibilità di ViAcqua, torneremo a distribuire acqua di acquedotto, refrigerata e frizzante su richiesta; continueremo a distribuire le borracce in alluminio offerte da ViAcqua e le tradizionali tazze mug personalizzate in plastica ma riutilizzabili.

Lo staff ecologia assicurerà poi che all’interno del Parco di Villa Fabris vengano rispettate le regole per una corretta raccolta e divisione dei rifiuti prodotti.

La Festa aderisce come ogni anno alla campagna provinciale “- alcol + gusto” sostenendo, come nelle passate edizioni, il consumo di bevande esclusivamente analcoliche.

Anche per questa edizione alcuni comuni limitrofi hanno deciso di collaborare con noi. A Carrè, dal 21 al 31 maggio presso il centro culturale Caradium di via Monte Ortigara ci sarà la mostra multisensoriale Nella direzione giusta. Da Bihać al Trentino con i migranti che percorrono la rotta balcanica a cura del Centro Astalli di Trento, dove verranno esposte le storie di persone in movimento attraverso la rotta balcanica. Martedì 21 maggio alle ore 20.30 ci sarà l’inaugurazione con la testimonianza degli operatori del Centro Astalli di Trento

La Festa dei Popoli di Thiene è organizzata dalla Commissione Festa dei Popoli insieme ad

A.S.A. Associazione Solidarietà in Azione OdV

A.S.A. è sostenuta dal Comune di Thiene e da Sentieri di Pace per Thiene, con il patrocinio dei Comuni di Breganze, Caltrano, Calvene, Carrè, Chiuppano, Fara Vicentino, Lugo di Vicenza, Malo, Marano Vicentino, Montecchio Precalcino, Piovene Rocchette, Santorso, Sarcedo, Villaverla, Zanè, Zugliano. Si avvale della collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato di Vicenza e del sostegno di molte aziende e privati del territorio.

In caso di pioggia alcuni eventi potrebbero essere modificati

Per informazioni e aggiornamenti

 pagine Facebook e Instagram di Festa dei Popoli Thiene www.festadeipopolithiene.it

festapopolith@gmail.com

Thiene, 15 maggio 2024

Fonte: A.S.A. Associazione Solidarietà in Azione ODV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *