Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Donare il sangue con un click: dal 7 maggio sarà più smart!

Donare il sangue con un click: dal 7 maggio sarà più smart!

Donare a suon di click! Dal giorno 7 maggio 2024 nuova modalità di prenotazione della donazione di sangue.

I donatori di sangue della provincia di Vicenza, abituati dal 1° febbraio 2014 a prenotare la loro donazione via web attraverso il portale J.ADS o tramite l’APP DONATORI VICENZA interamente gestita e finanziata dalle Associazioni, da maggio 2024 dovranno cambiare le loro abitudini!

Stiamo parlando di non poche persone, perché complessivamente i donatori di sangue della sola provincia di Vicenza sono ben oltre 38.000 che portano all’attività trasfusionale circa 53.000 donazioni/anno.

La Regione Veneto ha voluto uniformare il sistema di prenotazione con l’avvento di un unico portale, al fine di permettere a tutte le Donatrici ed i Donatori di prenotare la propria donazione di sangue ed emocomponenti nei centri di raccolta del sangue della Regione.

Il “PORTALE DONATORE”

Il nuovo portare/APP, operativo come “progetto pilota” dal giorno 7 maggio 2024 in tutto il Dipartimento di Vicenza (Ulss7 Pedemontana ed Ulss 8 Berica) ha come obiettivo:

  • agevolare la donazione di sangue all’interno della Regione Veneto, anche per i Donatori che lavorano/studiano in zone fuori provincia di residenza;
  • migliorare l’esperienza di donazione del Donatore, attraverso la possibilità di visualizzare i propri referti medici direttamente nel “Fascicolo Sanitario”;
  • ottimizzare le attività di Medici e Infermieri, l’operatività di laboratori ed attrezzature, aumentandone l’efficienza.

Donare sangue sarà più smart, prenotazioni con SPID o CIE

I cambiamenti, si sa, comportano sempre qualche criticità ed anche le migliori soluzioni hanno bisogno di una messa a punto. Trattando dati molto sensibili, l’accesso al PORTALE DONATORE”, sarà possibile solo nel pieno rispetto della privacy e, pertanto, solamente attraverso lo SPID o la CIE (Carta d’Identità elettronica).

Nei giorni 4 e 5 maggio 2024 i Centri Raccolta Sangue di tutta la provincia di Vicenza resteranno chiusi per permettere al nuovo sistema di integrare tutti i dati del vecchio.

Nei giorni 4-5-6 maggio non si potranno prenotare donazioni di sangue ed emocomponenti.

Considerato che:

  • Attualmente nel DIMT di Vicenza il 96,6% delle donazioni viene effettuata su prenotazione confermata, compresi i Donatori che non sono associati;
  • Oggi, il 58,75% dei donatori si auto prenota con estrema facilità attraverso l’APP DONATORI VICENZA;
  • le tempistiche per la formazione sull’utilizzo del nuovo sistema non solo per i Donatori, ma anche i Responsabili e Volontari delle Associazioni del dono del sangue sono molto ristrette e non idonee a supportare in maniera esaustiva così tante persone.

Le Associazioni del dono del sangue della provincia di Vicenza (A.do.s.al.vi – Avis – Cav. P. Trevisan, CRI, Fidas Vicenza, RDS Montegrappa) prendono atto di questa nuova modalità di prenotazione, restando parte “passiva” del sistema, in quanto la proposta, la gestione e l’organizzazione del progetto sono idea ed operatività di Regione Veneto.

È stato richiesto al Fornitore che gestisce il Portale di produrre un vademecum con anche video di istruzione all’uso da poter inviare ai Donatori per dar loro le indicazioni su come, visualizzare la webAPP anche da cellulare, come accedere e come prenotare.

Questa novità arriva dopo che il sistema di prenotazione in atto era stato condiviso ed assimilato dai Donatori, che lo apprezzavano per la versatilità e semplicità di utilizzo e di accesso.

Siamo certi che sarà riservata la massima attenzione e professionalità da parte dell’Ente che ha in gestione questo nuovo sistema.

Le proccupazioni delle associazioni

Tuttavia, preoccupa un possibile brusco impatto sui Donatori con conseguente calo di donazioni e di Donatori dovuto all’abbandono che queste innovazioni potrebbero provocare nei Donatori stessi che ricordiamo essere volontari e non obbligati a questo nobile gesto.

Altresì, le Associazioni del dono del sangue della provincia di Vicenza, nella piena responsabilità della mission che perseguono, saranno di supporto ai propri Donatori e Donatrici per agevolare il passaggio alla nuova modalità di prenotazione.

Questo progetto è una sfida per tutte le parti interessate. Chiediamo comprensione a Donatori e Donatrici che ringraziamo sin d’ora per la pazienza che riserveranno al progetto.

Il mondo della sanità ha bisogno di Noi ed anche Noi dobbiamo essere messi nella migliore condizione per poter donare con la massima serenità e semplicità. Non possiamo permetterci di perdere nessun Donatore per un fatto che sa tanto di burocrazia.

F.to le Associazioni di Donatori:

     AVIS Provinciale     “Cav. Pietro Trevisan” FIDAS Vicenza  
    Giovanni Vantin    Franca Quaglia Chiara Peron  

 

CROCE ROSSA ITALIANA

Comitato Reg.le Veneto

A.DO.S.AL.VI R.D.S. “Monte Grappa”
Francesco Bosa  Piervincenzo Trentin Erika Astuni

Vicenza, 16 aprile 2024

Fonte: Fidas Vicenza – Ufficio Stampa Matteo Crestani Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *