Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Malo lavori fibra, strade dissestate e pericolose: sindaco scrive al Prefetto

Malo lavori fibra, strade dissestate e pericolose: sindaco scrive al Prefetto

Malo, strade malridotte per i lavori della fibra ottica. il sindaco si appella al prefetto: <grave e pericoloso il mancato ripristino>

Buche, crepe nell’asfalto anche davanti ad una scuola, strade distrutte dopo i lavori per la realizzazione della rete a banda lagra in fibra ottica. E le criticità segnalate dai cittadini piovono negli uffici comunali. Il sindaco di Malo (VI) Moreno Marsetti ha deciso così di scrivere al prefetto di Vicenza. Nel mirino l’azienda Open Fiber che ha l’autorizzazione per i lavori di scavo in suolo pubblico per la posa dei cavi in fibra ottica.

Strade dissestate a Malo: ditta inadempiente, rischio per la sicurezza

<La ditta non ha adottato misure soddisfacenti per risolvere i problemi causati, nonostante i numerosi solleciti da parte del nostro ente>, scrive il primo cittadino. Nella fattispecie sono almeno una ventina, nel solo territorio comunale, i casi considerati pericolosi. Riguardano la centrale via Marano, all’altezza della scuola media “Ciscato” e via dei Bersaglieri, via Brandellero, le vie Pisa, Volta e Copernico. Un disastro si nota anche davanti al parco giochi di via Braglietto.

Dissesto post lavori fibra a Malo: Sindaco chiede intervento urgente al Prefetto

<La mancata esecuzione dei ripristini della pavimentazione stradale, la mancata manutenzione delle tracce di scavo, ha provocato diversi sinistri stradali, a cui si aggiunge la mancata riparazione o sostituzione della segnaletica danneggiata che ha comportato sanzioni elevate da parte delle autorità locali>, segnala ancora il sindaco, che conclude: <Considerando la gravità della situazione e l’importanza di garantire la sicurezza e la qualità delle infrastrutture, desidero chiedere un appuntamento urgente per discutere in merito>. Il prefetto è il primo passo per accelerare gli interventi di ripristino, <poi mi rivolgerò al Ministero che ha autorizzato il progetto. Non discuto sulla necessità di dotare il territorio della fibra ottica ma non si possono lasciare le strade, dove passano migliaia di cittadini, in quelle condizioni…>. A breve inizieranno i lavori a San Tomio e l’attenzione già si sposta su quanto accadrà nella frazione.

Malo lavori fibra, strade dissestate e pericolose: sindaco scrive al Prefetto

Malo, 18 marzo 2024

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Malo (VI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *