Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Manuela Arcuri è la madrina del Carnevale di Malo 2024

Domenica 11 febbraio seconda grande sfilata di carri allegorici per le vie del centro di Malo, in occasione del Centenaio del Carnevale di Malo (VI), madrina Manuela Arcuri. Dopo il successo della prima sfilata, altre iniziative arricchiscono il cartellone del centenario.

Manuela Arcuri, madrina del Carnevale di Malo

Madrina di eccezione per le sfilate due e tre, quest’ultima in programma martedì 13, sarà l’attrice e soubrette Manuela Arcuri. Manuela protagonista di vari film e fiction televisivi, oltre che presentatrice di un’edizione del Festival di Sanremo e opinionista al “Grande fratello”.  <Non vedo l’ora di scoprire cosa si sono inventati i carristi maladensi per il centenario. So che le compagnie sono al lavoro da diversi mesi e la preparazione è stata lunga. Sarò lì ad applaudire il risultato del loro lavoro>. E migliaia di spettatori saranno pronti ad applaudire lei.

I carri in concorso

Sono quattro i carri in concorso ma ve ne sono fuori gara più gruppi mascherati assai numerosi e originali. Come quello dei Maloskin in cui vari componenti della giunta comunale e consiglieri festeggiano i gemellaggi con l’austriaca Peuerbach e la brasiliana Nova Venetia, mischiando costumi, colori e tradizioni di due nazioni assai diverse fra loro. La sfilata sarà aperta dalla Banda cittadina seguita dalle Majorettes e dai gruppi. Tre i gruppi che parteciperanno (Amici del Carnevale in collaborazione con i ragazzi del progetto sociale “Davide e Golia”, Maloskin e Quelli dell’ultimo banco, composto da giovani futuri carristi).

Sarà la volta poi del Ciaci, simbolo carnevalesco maladense, con la novità dell’auto del Ciaci. I carri saranno cinque, di cui uno fuori concorso. In gara ci sono “Il vero senso del Carnevale” della compagnia Gli ultimi del millennio, “L’artista” di Quelli del centro, “Coloriamo il nostro futuro” di Molina & company e “Fantastici artefici” della Vecchia guardia. Sfileranno anche i carristi di Santomio con “Pezzo da 100”.  Nel fine settimana è in programma in trofeo indoor di tiro con l’arco promosso dagli Arcieri Malo. Mentre nella sala consiliare di San Bernardino saranno ammirabili bozzetti e disegni realizzati dagli alunni delle medie sul tema del centenario.

L’artista Gabriele Scotolati, autore della copertina del libro del centenario, in vendita nello stand di piazza Zaini. Ci saranno anche agli altri gadget prodotti per l’occasione. Scotolati sarà a disposizione per disegnare caricature. A palazzo Casabianca sarà aperta la mostra “Il Carnevale e il suo fascino” e alle 17 si esibiranno le allieve della scuola DanzaPiù.

Gli accessi all’area della sfilata

L’ingresso alla manifestazione è gratuito e gli accessi all’area di sfilata sono collocati nelle vie San Bernardino, Chiesa, Porto, Mano e Martiri della libertà, a cui si aggiunge la possibilità di accedere in piazza Marconi dalla salita che parte dal parcheggio del Pascoletto. Non è stato autorizzato l’accesso da via Card. De Lai per motivi di sicurezza, essendo l’area in cui arrivano i carri prima di sfilare. Gli organizzatori di Pro Malo e Comune hanno predisposto ulteriori aree di sosta per i veicoli che saranno indicate da apposita segnaletica. Le ultime due sfilate sono previste per martedì 13 e domenica 18 febbraio.

Manuela Arcuri Madrina del Carnevale di Malo 2024

Malo, 8 febbraio 2024

Fonte: Ufficio relazioni con il pubblico Comune di Malo

Un commento su “Manuela Arcuri è la madrina del Carnevale di Malo 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *