Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Rigenerazione urbana anche Schio partecipa al Festival "Città in scena", a Roma

Rigenerazione urbana a Roma: anche Schio a “Città in Scena”

Schio torna a “Città in Scena – Festival diffuso della rigenerazione urbana” a Roma

Dopo la tappa di Padova all’Auditorium Altinate San Gaetano,  Schio è tornata a “Città in Scena – Festival diffuso della rigenerazione urbana”. Questa volta, però, l’appuntamento è stato all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone di Roma a fine dicembre.

Anche nella capitale Schio ha presentato il progetto di rigenerazione urbana del centro storico che interesserà Piazza Statuto, le ex scuole Marconi, il Museo Civico Palazzo Fogazzaro e l’area adiacente alla stazione dei treni dove nascerà un bosco urbano dedicato alla biodiversità.

L’assessore, Rossi

«Abbiamo ricevuto numerosi apprezzamenti per gli interventi di rigenerazione che abbiamo in programma – afferma l’assessore ai lavori pubblici Sergio Rossi -. Si tratta di opere con più tipi di finanziamenti: fondi PNRR, risorse proprie e provenienti dal progetto Area Urbana. Tutte opere del valore complessivo di circa 11 milioni di euro che sono in partenza o sono state già avviate, come la riqualificazione di Piazza Statuto. Gli elogi ricevuti a Roma per questi interventi da parte di addetti ai lavori e professionalità competenti ci confermano ancora una volta che stiamo andando nella direzione giusta per migliorare la nostra città».

Il commento del sindaco Orsi

«Come Amministrazione ci siamo prefissati di intervenire sugli edifici  e le aree pubbliche cercando di recuperare un patrimonio esistente e adattandolo alle esigenze della città – sottolinea il Sindaco Valter Orsi -. Per raggiungere questo obiettivo è necessario non stravolgere l’assetto di una città, ma puntare sulla sua rigenerazione che ne valorizzi il tessuto urbano partendo da ciò che già abbiamo. Proprio per seguire questa linea abbiamo intrapreso rapporti di collaborazione con l’Università Iuav di Venezia al fine di approntare interventi mirati per le parti più storiche, ad esempio l’ultima convenzione su Fabbrica Alta».

Il vicesindaco, Marigo

«Migliorare la Città, rigenerandola mantenendone però i suoi connotati è una linea che ci ha visti impegnati come squadra amministrativa -dichiara il vicesindaco Cristina Marigo -. La nostra storia è un valore da preservare in tutti i campi perché da essa ne è nata la Schio di oggi con le sue ricchezze sociali, sportive, associative e imprenditoriali. Per questo tutelarla vuol dire farla propendere al futuro».

Rigenerazione Urbana: i progetti presentati al Festival Città in Scena nel dettaglio

Nell’ambito del Festival Schio ha illustrato la riqualificazione di Piazza Statuto che, di una superficie di 3155 metri quadri è al momento destinata prevalentemente ad area di parcheggio, la piazza diventerà il luogo principale in cui accogliere simbolicamente la storia di Schio e allo stesso tempo verrà trasformata in un polo più attrattivo per la vita civica, sociale e culturale della città rafforzando così la rete di relazioni urbane, in oltre sarà realizzato anche un giardino di fronte al Municipio.

Al centro del panel a cui ha partecipato l’Amministrazione anche la ristrutturazione dell’ex scuole Marconi che tornando a vivere ospiteranno: il nuovo comando della Polizia Locale nell’ala destra dell’edificio, l’ampliamento dell’Emporio Solidale al piano terra dell’ala sinistra e spazi per le Associazioni locali al piano superiore dell’ala sinistra. Il restauro del Museo Civico Palazzo Fogazzaro attraverso un intervento all’insegna dell’accessibilità per rendere il polo culturale fruibile a tutti e offrire un’esperienza inclusiva, innovativa.

Altro progetto importante presentato al Festival

Non solo: rientra nel progetto di rigenerazione urbana del centro storico anche la biodiversità con la creazione di un bosco urbano di 2 ettari nel retro della stazione ferroviaria. Un bosco urbano con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale aumentando la capacità di assorbimento di Co2 grazie alle nuove piantumazioni. L’inizio degli interventi è previsto per l’anno in corso.

Promosso da Ance – Associazione Nazionale Costruttori Edili, Associazione Mecenate 90, Cidac– Associazione delle Città d’Arte e Cultura e Fondazione Musica per Roma. Il patrocinio di In/Arch, il Festival si è posto l’obiettivo di valorizzare la forte capacità progettuale delle città italiane. In particolare quelle intermedie, raccontando i progetti di rigenerazione urbana realizzati o in corso.

Schio, 8 gennaio 2023

Fonte: Comune di Schio (VI) – Ufficio Stampa

Un commento su “Rigenerazione urbana a Roma: anche Schio a “Città in Scena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *