Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio, Viva Vittoria consegnate le coperte contro la violenza sule donne

Schio: consegnati oltre 120 metri quadri di coperte a Viva Vittoria

Consegnati oltre 120 metri quadri di coperte a Viva Vittoria per dire no alla violenza sulle donne

Circa 120 metri quadri di coperte colorate realizzate ai ferri e all’uncinetto sono state consegnate nei giorni scorsi a Cristina Begni di Viva Vittoria. Progetto nazionale che promuove il contrasto alla violenza contro le donne attraverso opere relazionali condivise.

Per tutto il mese di novembre circa 2mila persone, tra studenti dell’Istituto Garbin e cittadini e cittadine, si sono incontrare per creare dei quadrarti in lana che contribuiranno a tappezzare piazza Vittorio Emanuele a Rovigo per dire NO alla violenza di genere il 10 marzo 2024.

Il vicesidaco Cristina Marigo, chiarisce

L’iniziativa che a Schio prende il nome di “Fili che uniscono” è nata proprio su proposta dell’istituto scolastico con l’intento di “lavorare” assieme per tessere le coperte. Coperte che rappresentano simbolicamente l’impegno come società nel supportare le donne nell’uscita dai rapporti violenti attraverso legami, reti di aiuto e di solidarietà. «Oltre agli studenti e alle studentesse che hanno partecipato, decine e decine di persone di tutte le età si sono riunite in vari punti luoghi della città. Tra cui la biblioteca civica, la casa albergo La Filanda e nelle sedi delle associazioni El Fogolare e Il Mondo nella Città per realizzare queste meravigliose coperte – spiega il vicesindaco, Cristina Marigo -.

Abbiamo fatto comunità, prosegue Cristina Marigo

È stato un momento importante in cui abbiamo realmente “fatto comunità” attorno a una problematica che riguarda tutti. A partire dalle istituzioni fino al singolo cittadino. Ora queste coperte sono in mano di Viva Vittoria e dopo l’installazione a Rovigo verranno messe in vendita e il ricavato verrà destinato ad associazioni impegnate nel contrasto alla violenza contro le donne. Seppur attraverso una forma simbolica di sostegno, siamo riusciti a fare qualcosa di concreto. La presenza dei ragazzi e delle ragazze del Garbin, poi, è stata significativa. Parlare di violenza di genere e rifletterne insieme fa parte di un percorso culturale di cui il mondo della scuola deve essere parte attiva».

E proprio durante la consegna delle coperte a Viva Vittoria è emersa l’idea di portare anche a Schio una grande installazione come quella “andata in scena” già in 35 città italiane tra cui Vicenza. La peculiarità dell’edizione “sceledense”, però, sarà il coinvolgimento degli istituti scolastici dell’area Campus. 

Schio, Viva Vittoria consegnate le coperte contro la violenza sule donne

Schio, 6 dicembre 2023

Fonte: Comune di Schio (VI) – Ufficio Stampa

Un commento su “Schio: consegnati oltre 120 metri quadri di coperte a Viva Vittoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *