Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Santorso, nuove isole ecologiche interrate

Santorso: evoluzione raccolta differenziata con nuove isole interrate

Nuove isole ecologiche per la raccolta della carta a Santorso

Evoluzione nella raccolta differenziata: Santorso introduce isole interrate per la raccolta della carta.

Installazione di due moderne isole interrate

Alto Vicentino Ambiente annuncia l’avvio di un progetto innovativo per la gestione dei rifiuti nel Comune di Santorso. A partire dal 27 novembre, sono cominciati i lavori per l’installazione di due moderne isole interrate per la raccolta della carta. Queste saranno situate in posizioni strategiche: nel Parcheggio della Libertà e in Via Caschini Zuanne. Le isole, oltre a migliorare l’efficienza nella raccolta, sono pensate per ridurre l’impatto visivo delle attrezzature per la raccolta dei rifiuti, fondendosi con l’ambiente urbano.

Altre nuove isole ecologiche

In aggiunta, verranno posizionate nel resto del territorio di Santorso delle ulteriori isole ecologiche, dotate di campane specifiche per la raccolta della carta. Questo sistema di raccolta distribuito punta a massimizzare la raccolta differenziata e a facilitare l’accesso dei cittadini ai punti di raccolta.

Il risultato di queste iniziative è quindi il cambiamento della modalità di raccolta della carta: si passerà da un sistema di raccolta porta a porta a un sistema basato su contenitori stradali. Questo approccio non solo rende più flessibile per i cittadini la differenziazione dei rifiuti ma contribuisce anche a un maggiore ordine e pulizia delle strade.

Serate informative

Per assicurare che i residenti di Santorso siano pienamente informati, il Comune di Santorso in collaborazione con Alto Vicentino Ambiente ha programmato una serie di serate informative che si terranno a gennaio. Durante questi incontri, esperti del settore spiegheranno nel dettaglio il nuovo sistema di raccolta e saranno disponibili per rispondere a domande e dubbi. I cittadini saranno avvisati di questo cambiamento della modalità di raccolta e delle date delle serate informative attraverso una cartolina informativa che sarà allegata al bollettino Comunale, in distribuzione a dicembre.

Questo progetto si inserisce in un ampio piano di miglioramento della qualità ambientale promosso da Alto Vicentino Ambiente, che vede la collaborazione attiva del Comune di Santorso. L’obiettivo è quello di rendere la gestione dei rifiuti non solo più efficiente ma anche più sostenibile, in linea con le più recenti politiche ambientali e di sviluppo sostenibile.

Schio, 28 novembre 2023

Fonte: Alto Vicentino Ambiente – Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *