Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

bilancio

Schio: disponibili più di un milione di euro grazie al bilancio rivisto

Oltre un milione di euro di disponibilità in più per le casse comunali grazie a una variazione di bilancio

Nuove risorse per la città grazie a una variazione di bilancio approvata durante l’ultimo consiglio comunale.

Si tratta di risorse che derivano in parte dall’utilizzo dell’avanzo di bilancio 2022 e in parte da nuove entrate o risparmi ottenuti grazie a investimenti mirati che hanno portato a una riduzione dei costi.

Come verrà distribuito il milione di euro

Nello specifico delle nuove risorse a disposizione 800 mila euro serviranno per far fronte all’aumento dei prezzi in merito all’intervento di rigenerazione delle ex scuole di via Marconi.

Il cantiere è già in fase di realizzazione nella parte posteriore dell’immobile, che verrà completamente ristrutturato e ospiterà il nuovo comando di Polizia Locale con spazi più ampi per l’emporio solidale al piano terra e al piano superiore (non occupato dalla Locale) troveranno “casa” le associazioni del territorio.

A un intervento straordinario a supporto delle scuole paritarie dell’infanzia, invece, verranno destinati 120mila euro.

Altri 12 mila euro, invece, saranno destinati per una convenzione col Comune di Marano al fine di arrivare alla progettazione della nuova ciclovia del Bacchiglione.

Trenta mila euro serviranno per finanziare un percorso di facilitazione digitale che proseguirà poi con un nuovo bando. Concorso che il Comune ha vinto e che interessa l’Innovation Lab del Faber Box.

Con 130 mila euro, poi, il Comune sosterrà i lavori di restauro del Duomo di San Pietro.

Inoltre, 35 mila euro saranno destinati alla manutenzione dei magazzini comunali, 12 mila alla manutenzione del PalaRomare, 18mila per quella del Faber Box.

Non è tutto:

100mila euro serviranno per la manutenzione dell’impianto di atletica di via Riboli. Per questo impianto è in corso un iter col Credito Sportivo che darà la possibilità di investire circa 1 milione e 500 mila euro dedicati in primis alla pista di atletica e all’illuminazione.

Infine 104mila euro in più risultano da una partita di giro per un aumento del finanziamento ottenuto dal PNRR per il restauro del Museo Civico di Schio (Palazzo Fogazzaro). Su un progetto complessivo di circa 1milione e 300 mila euro. E ulteriori 45 mila euro derivano da un’altra partita di giro della Regione per contributi abbattimento barriere architettoniche.

L’assessore al bilancio, Trambaiolo

<Si tratta di una variazione che mette ancora una volta in luce la serietà con cui operiamo in una programmazione ben definita. – Dichiara l’assessore al bilancio, Matteo Trambaiolo – . In particolare, negli anni del mandato abbiamo lavorato molto per abbattere il debito comunale e investito per ridurre i costi di gestione. Questa formula ci dà oggi la possibilità di utilizzare risorse proprie per finanziare la compartecipazione ai fondi PNRR. Ma anche sostenere l’aumento generalizzato dei costi, arrivando anche a sostenere misure straordinarie di miglioria o nuove attività a servizio del cittadino>.

<Devo prendere atto – conclude l’assessore – che a fronte di una variazione così importante non vi sia stato nessun intervento dalle forze di minoranza presenti in Consiglio. Voglio interpretare questo silenzio come un tacito assenso alla nostra politica di bilancio. In qualità di assessore al bilancio posso garantire che lasceremo il Comune di Schio con una situazione economico-finanziaria molto migliore rispetto a quella presa in carico nel 2014. Con prospettive capaci di far fronte alle problematiche che si scorgono all’orizzonte>.

Schio, 3 novembre 2023

Fonte: Comune di Schio (VI)- Ufficio Stampa

2 commenti su “Schio: disponibili più di un milione di euro grazie al bilancio rivisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *