Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Festival

Coldiretti con il valore del cibo italiano al Festival dell’Alto Vicentino

Sabato 21 ottobre alle 18 a Marano Vicentino (Viale Europa) il Festival dell’Alto Vicentino

Coldiretti e Campagna Amica Vicenza organizzano, il prossimo sabato 21 ottobre alle 18 a Marano Vicentino, in Viale Europa, nell’ambito del Festival dell’Alto Vicentino, la tavola rotonda sul tema “Il valore del cibo italiano”.

Un argomento di estrema attualità e sul quale Coldiretti crede profondamente. “Parlare del valore del nostro cibo – commenta Coldiretti Vicenza – significa riconoscere quanto sono preziose le nostre produzioni. Quindi il lavoro del mondo agricolo e, naturalmente, la terra e l’ambiente che rendono possibile la biodiversità che possiamo apprezzare sotto il punto di vista vegetale ed animale. Un valore non indifferente, impreziosito dal rispetto che chi produce ha nei confronti del territorio. Ma anche del benessere animale, occupandosi anche della manutenzione degli straordinari paesaggi del Vicentino”.

Nel corso della tavola rotonda, moderata dal presidente Coldiretti della zona di Schio, Fabio Scorzato, si alterneranno al tavolo dei relatori la sociologa Giorgia Ciancio, la nutrizionista specializzata in patologie metaboliche e cardiovascolari del Centro Clinico La Quercia Raffaella Giusti, il cuoco, gastronomo e scrittore Amedeo Sandri. Le conclusioni saranno affidate al presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Pietro Guderzo.

Vicenza, 19 ottobre 20233

Fonte: Coldiretti Vicenza – Ufficio Stampa – Matteo Crestani, Giornalista

Un commento su “Coldiretti con il valore del cibo italiano al Festival dell’Alto Vicentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *