Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

CioccolandoVi

CioccolandoVi 2023: tre giorni golosi in centro storico a Vicenza

CioccolandoVi, da venerdì 20 a domenica 22 ottobre in piazza dei Signori e contra’ Garibaldi a Vicenza.

Orario prolungato fino alle 22 di quattro musei civici: Palazzo Chiericati, Gallerie di Palazzo Thiene, Museo Naturalistico e Archeologico e chiesa di Santa Corona

Per la felicità dei più golosi torna anche quest’anno a Vicenza CioccolandoVi, la rassegna dedicata al cioccolato di qualità, con tantissime proposte per tutti i gusti. Cuore della manifestazione saranno gli stand dei 24 produttori di cioccolato che accoglieranno appassionati di dolci novità al cacao e curiosi, in piazza dei Signori e in contra’ Garibaldi.

L’evento si terrà venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 ottobre e, come per gli anni scorsi, è organizzato da Confcommercio Vicenza, in collaborazione con l’assessorato allo sviluppo economico e l’assessorato alla cultura, al turismo e all’attrattività della città, con il contributo della Camera di Commercio di Vicenza, dell’Associazione 50&Più di Vicenza.

Orari apertura degli stand

Gli stand di CioccolandoVi saranno aperti al pubblico venerdì 20 ottobre dalle 13 alle 23, sabato 21 ottobre dalle 9 alle 24 e domenica 22 ottobre dalle 10 alle 20. Sabato 21 i negozi e i pubblici esercizi potranno prolungare l’orario di apertura fino a tarda notte.

Inoltre ci saranno altri buoni motivi, oltre all’attraente cioccolato, per scegliere il centro storico di Vicenza nel fine settimana: venerdì 20 e sabato 21 ottobre, in occasione della manifestazione, l’assessorato alla cultura, al turismo e all’attrattività della città di Vicenza ha promosso l’apertura con orario prolungato del Museo civico di Palazzo Chiericati, delle Gallerie di Palazzo Thiene, del Museo Naturalistico e Archeologico e della chiesa di Santa Corona, fino alle 22 (ultimo ingresso 21.30), con orario continuato (i biglietti si possono acquistare all’ufficio Iat di piazza Matteotti aperto fino alle 21.30). Informazioni https://www.museicivicivicenza.it/it/

Infine si potrà partecipare, sabato 21, dalle 14 alle 18, ad una passeggiata dal carattere storico, artistico e culturale con il gruppo culturale “Le Soete”.

A presentare l’iniziativa c’erano oggi in sala degli Stucchi, l’assessore allo sviluppo economico e al territorio Cristina Balbi, l’assessore alla cultura, al turismo e all’attrattività della città Ilaria Fantin, il presidente di Confcommercio Vicenza Nicola Piccolo e il consigliere sezione 1 Centro storico Confcommercio Vicenza Ivo Volpon.

CioccolandoVi 2023

«Un appuntamento atteso e a cui la città è affezionata perché rappresenta un’occasione in cui si possono assaggiare prodotti artigianali realizzati con cioccolato di qualità – è intervenuta l’assessore allo sviluppo economico e al territorio Cristina Balbi  -. È altrettanto piacevole passeggiare tra le piazze del centro allestite in modo ordinato e gradevole e in cui si diffonde il dolce profumo degli ingredienti che compongono praline, tavolette e tante altre prelibatezze, indubbiamente prodotti di qualità. I 24 espositori provengono da varie parti d’Italia, ognuno con le proprie peculiarità, e offriranno una varietà di prodotti tra cui scegliere. Pertanto invito tutti a raggiungere il centro storico da venerdì a domenica approfittando dell’apertura prolungata di quattro musei, venerdì e sabato, e con la possibilità di partecipare, il sabato, ad una passeggiata culturale a tema».

Musei aperti con orari più estesi

«Anche quest’anno i musei della città verranno coinvolti nell’iniziativa perché confermiamo l’apertura prolungata fino alle 22 non solo il sabato, come avvenuto lo scorso anno, ma anche il venerdì, di quattro sedi museali anziché di tre – ha commentato l’assessore alla cultura, al turismo e all’attrattività della città Ilaria Fantin -. Credo molto nella commistione tra la manifestazione di piazza e il mondo culturale perché spesso i musei vengono visitati da chi ha un interesse particolare mentre CioccolandoVi è l’occasione per coinvolgere anche chi giunge in città per divertirsi e per partecipare a iniziative più goderecce. Nostra intenzione è rendere i musei sempre più vivi e pertanto coglieremo altre opportunità come questa».

I numeri di CioccolandoVi

«CioccolandoVi è una manifestazione che ogni anno, attirando moltissimo pubblico che proviene anche da fuori provincia, fa conoscere e promuove la nostra città – ha sottolineato il presidente di Confcommercio Vicenza Nicola Piccolo -. Anzi, CioccolandoVi è l’occasione per tanti di inserire Vicenza tra i luoghi da visitare. In questo weekend ci attendiamo un bel numero di visitatori che arriveranno anche dal Veneto e da fuori regione. La manifestazione è stata, infatti, al centro, di una campagna social e web lanciata da Confcommercio Vicenza, che ha avuto un ottimo successo: il post con cui è stato annunciato l’evento su facebook e instagram ha raggiunto 500 mila persone e il sito dedicato sta registrando, in questo periodo, circa 2.000 visite al giorno.

Ciò conferma il richiamo, ben oltre i confini provinciali, che l’evento CioccolandoVi è riuscito a creare negli anni e testimonia di per sé la qualità di questa manifestazione. Ma CioccolandoVi è anche un’occasione preziosa per negozi e pubblici esercizi della città, perché porta gente che fa shopping o frequenta bar e ristoranti: non a caso sabato 21 ottobre, i negozi e i pubblici esercizi potranno prolungare l’orario di apertura fino a tarda notte».

Dal 2005, anno in cui la manifestazione è stata proposta per la prima volta nel centro storico di Vicenza, CioccolandoVi conserva intatta la propria identità, proponendo a ogni edizione le specialità di Cioccolatieri che mettono grande passione nella lavorazione del cioccolato, seguendo rigidi protocolli di produzione. Il risultato è l’offerta di tantissime prelibatezze e, in particolare, di pregiato cioccolato, servito direttamente “dal produttore al consumatore”, in modo da conservare intatti sapori e profumi senza l’aiuto di conservanti e additivi.

I maestri cioccolatieri che si potranno incontrare

Anche in questa edizione sarà difficile, quindi, non trovare il modo o gusto preferito per deliziare il proprio palato, scegliendo tra le innumerevoli varianti in cui “il cibo degli dei” verrà proposto. Inoltre, gli affezionati frequentatori di CioccolandoVi potranno ritrovare i maestri cioccolatieri già conosciuti nelle passate edizioni. Antonio Schettini, Antonio Marino, Eros Moro, Giuseppe Di Maria, Ersilia Tomasin, Gianluca Bertolino, Sebastiano Maggioni, Davide Marcantognini. Ma anche Fausto Ercolani, nonché Marco Biolzi, Gabriele e Diego Mainero, Maurizio Obialero, Giorgio e Carla Zanlari, Giancarlo Maestrone, dell’ACAI, l’Associazione Cioccolatieri Artigiani Italiani. Associazione nata nel 2007 per valorizzare, tutelare e difendere il Cioccolato puro, il cioccolato con 100% di burro di cacao.

Nelle due piazze centrali di Vicenza i bianchi stand di CioccolandoVi 2023 formeranno, quindi, un grande atelier dell’arte cioccolatiera italiana. Una botique in cui si potrà ammirare, gustare, comprare, un ricco assortimento di: praline; tavolette al cioccolato al latte, fondente e aromatizzato. Oltre al cioccolato monorigine, creme spalmabili, liquori al cioccolato; le deliziose torte, come la sacher; frutta ricoperta di cioccolato. Ma anche cioccolatini ripieni, cremini, dragées, gianduia, tartufi, cuneesi; e ancora: nocciolati, cioccolecca e i più svariati soggetti di cioccolato.

CioccolandoVi è pronta per coinvolgere anche quest’anno il pubblico delle grandi occasioni e di tutte le età, attratto sia dai golosi prodotti e profumi degli stand, sia dall’atmosfera di festa che, nei tre giorni della manifestazione, si respira in centro storico.

Passeggiata con le Soette e Cioccolata

Inoltre, sabato 21, dalle 14 alle 18, il gruppo culturale “Le Soete” proporrà una ‘cioccolatosa’ passeggiata dal carattere storico, artistico e culturale, tra gli stand di CioccolandoVi fino a Palazzo Cordellina, in contra’ Riale. In questa dimora, dalle splendide sale affrescate, si potrà immaginare come nel ‘700 il ricchissimo proprietario, il giureconsulto Carlo Cordellina, amava accogliere i suoi illustri ospiti, offrendo “una chicchera di cioccolata”, cioè la cioccolata in tazza che anche a Vicenza, come a Venezia, era la bevanda di gran moda. La passeggiata continuerà poi fino a contra’ del Monte per la degustazione di cioccolata, presso “CioccoLato”, adiacente a piazza dei Signori, offerta dalla gentile proprietaria Sonia (quota di iscrizione al tour: 5 euro. Per iscrizioni pattyroni55@gmail.com).

La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo. L’inaugurazione è pervista in piazza dei Signori venerdì 20 ottobre alle 13.

Altre informazioni sul sito www.cioccolandovi.it

CioccolandoVi

CioccolandoVi

Fonte: Comune di Vicenza – Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *