Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

scuola d'infanzia di SS Trinità

Schio, scuola d’infanzia di SS Trinità: al via i lavori di efficientamento energetico

La scuola d’infanzia di SS. Trinità sarà al centro di un intervento di efficientamento energetico. Per un importo complessivo di progetto di 180 mila euro di cui 130mila coperti da fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e i restanti 50mila euro da risorse comunali, i lavori prevedono la sostituzione di tutti i serramenti in ferro che attualmente provocano notevoli problematiche inerenti la dispersione termica dei locali dell’edificio.

I vecchi serramenti saranno cambiati con nuovi elementi in profilati in lega di alluminio, costituiti in parte da ante fisse e in parte da elementi apribili ad anta o anta e ribalta. «Con questo intervento prosegue il nostro piano di riqualificazione energetica e strutturale degli stabili comunali e in particolare degli edifici scolastici – sottolinea il Sindaco Valter Orsi -. Ancora una volta grazie al lavoro di programmazione e progettazione siamo riusciti a portare a casa ulteriori risorse per portare a termine un’opera necessaria pesando il meno possibile sulle casse comunali e quindi sulle tasche dei cittadini».

«Gli interventi sugli edifici scolastici possono sembrare interessare solo le strutture -sottolinea il vicesindaco Cristina Marigo-, ma in realtà sono volti anche al miglioramento della vita dei docenti e dei nostri ragazzi, che, all’interno dell’edificio trascorrono molto del loro tempo».

I lavori avranno una durata di alcuni mesi e il cantiere sarà organizzato in modo tale da non interferire con le attività didattiche dei circa 150 bambini che frequentano la scuola di via dei Garbin. L’intervento è stato affidato alla ditta Filippi Pietro di Thiene.

Fonte: Comune di Schio (VI) – Ufficio Stampa

Schio, 24 agosto 2023

Un commento su “Schio, scuola d’infanzia di SS Trinità: al via i lavori di efficientamento energetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *