Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Sicurezza

Carabinieri di Thiene: sicurezza, intensificati i controlli notturni

Varie zone industriali e artigianali del territorio – Sicurezza: intensificati i controlli notturni dei Carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Thiene,

il 6 luglio, hanno svolto un altro servizio straordinario di controllo del territorio per combattere la recrudescenza dei fenomeni predatori nell’arco notturno.

Particolare attenzione è stata rivolta ai comuni di:  Sandrigo, Dueville, Costabissara, Montecchio Precalcino, Chiuppano, Lugo, Breganze, Villaverla e Thiene.

Una decina i militari dell’Arma complessivamente impiegati nel controllo notturno.

Gli stessi hanno attentamente vigilato oltre che le strutture pubbliche le palestre e i plessi scolastici situati nei vari centri abitati e nelle frazioni.

Come anche le delicate zone industriali ed artigianali dei rispettivi territori comunali.

I vari posti di controllo dinamici eseguiti dalle pattuglie dei militari, integrati dal servizio di pronto intervento dal nucleo radiomobile e supportate da personale in borghese, del nucleo operativo, hanno visto anche la particolare vigilanza, in entrata e uscita dai caselli autostradali di Thiene, Vicenza nord e Dueville.

Si sono poi concentrati nei centri nevralgici delle periferie dei vari comuni dell’ampio territorio di competenza.

Questo vigilando dinamicamente quelle zone interessate da alcuni furti consumati nell’arco notturno in questo ultimo periodo.

Sicurezza – Durante i controlli alla circolazione stradale,

che ha portato alla conseguente identificazione di circa venticinque persone e alla contestuale verifica di altrettanti veicoli in transito.

Sono stati sanzionati alcuni utenti della strada, in particolare:

  • Un ventenne di Zugliano a bordo di uno scooter è stato sottoposto ad ispezione e addosso i militari hanno rivenuto hashish per uso personale, poi sequestrato. Il ciclomotore è stato fermato amministrativamente e la patente ritirata.
  • Un 42enne di Dueville invece, durante i controlli con etilometro presentava un tasso alcolemico superiore a quello consentito e, pertanto, gli è stata ritirata la patente di guida mentre il veicolo è stato fermato e affidato a terzi.
  • Nel contempo è stata anche individuata una giovane automobilista che viaggiava a bordo del proprio veicolo priva di copertura assicurativa e pertanto veniva sottoposto anche questo a fermo amministrativo.

L’opera preventiva dei Carabinieri della Compagnia di Thiene

e dei sei comandi stazione dislocati sui propri territori di competenza, continuerà in modo sempre più incisivo soprattutto nelle ore serali/notturne di questa estate a tutela dei cittadini onesti.

Cittadini che ancora una volta sono invitati a chiamare subito il 112, ovvero recarsi personalmente in caserma per esporre denunce.

Soprattutto non esitando a segnalare la presenza di auto e persone sospette che si aggirano nei pressi delle proprie abitazioni.

Legione Carabinieri “Veneto” Comando Provinciale di Vicenza

Comunicato del 07  luglio 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *