Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Malo

Malo viene riconosciuto dalla Regione Veneto come “Comune attivo”

La Regione Veneto ha attestato, in questi giorni, che Malo viene riconosciuto come “Comune attivo”

Avendo lo stesso attivato percorsi adeguati di promozione di uno stile di vita attivo per i suoi cittadini, validati dall’azienda sanitaria Ulss 7 secondo quanto previsto dal Piano regionale della prevenzione.

Quali sono state le armi vincenti

messe in campo dall’amministrazione comunale per ottenere il riconoscimento?

  • Intanto una più che decennale esperienza con i gruppi di cammino,
  • con le pratiche motorie al parco,
  • con le mappature delle aree verdi e degli spazi naturali esistenti nel territorio
  • la chiusura al traffico delle strade in occasione di numerosi eventi.

Nei progetti presentati sono risultati vincenti il percorso della “terra crea” nell’ambito di Agritour, la ginnastica al parco rivolta a tutta la popolazione, i centri estivi per bimbi e ragazzi con attività motorie seguite da associazioni sportive e da cooperative.

Malo – Un ruolo determinante

nell’attribuzione del riconoscimento va alla presenza del Montecio, polmone verde cittadino attrezzato per attività motorie.

Diventato, nel corso degli anni, ritrovo per allenamenti anche di  sportivi dediti ad attività agonistiche oltre che apprezzato punto di riferimento per attività motorie della popolazione.

A ciò si aggiunge la vocazione sportiva della comunità, ricca di società che praticano varie discipline.

Il logo potrà essere utilizzato dal Comune che ha aderito alla rete, esponendolo nei suoi locali.

Inoltre potrà essere utilizzato nelle comunicazioni di iniziative per la promozione alla cittadinanza delle attività che sono state oggetto del riconoscimento di Comune Attivo da parte dell’Azienda Ulss competente.

<Una soddisfazione in più per Malo – assicura il sindaco Moreno Marsetti – e un riconoscimento a quanto di buono viene fatto nella nostra comunità per la tutela della salute pubblica attraverso le attività di movimento, questo grazie alle Associazioni e agli uffici comunali.

Comune Attivo malo

Malo, 6 luglio 2023

Fonte: Comune di Malo (VI) – Ufficio Stampa

2 commenti su “Malo viene riconosciuto dalla Regione Veneto come “Comune attivo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *