Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio Teatro 80

Premi e riconoscimenti a Schio Teatro 80: la più longeva associazione teatrale della città

È un 2023 già ricco di premi e riconoscimenti per Schio Teatro 80, la più longeva associazione teatrale della città. Dopo il primo posto di “Tramaci par l’eredità” al concorso teatrale “Il Mascherone”,  Schio Teatro 80 ha ottenuto altri due riconoscimenti al “Festival nazionale Fabrizio Rafanelli” di Pistoia: Antonella Cozza è stata premiata come miglior attrice protagonista con ‘Variazioni sulla quarta corda’ e Alessandra Frassoni ha ricevuto il primo premio nel concorso monologhi con il suo ‘Madonna Oretta’.

Non solo: al Festival nazionale del teatro dialettale “Leonessa d’oro” di Travagliato (Brescia), lo spettacolo “Tanto boridon par ninte” si è classificato al secondo posto ottenendo i premi di “miglior attore non protagonista” (Marco Zardo) e “miglior regia” (Paolo Balzani), oltre alle nomination come miglior attrice non protagonista a Alessandra Frassoni, miglior attore protagonista a Alessandro Testolin e miglior attrice non protagonista a Martina Toso.

I riconoscimenti del lavoro svolto

«Siamo molto soddisfatti di veder riconosciuto il lavoro e il talento di un’associazione che è un punto di riferimento per il panorama culturale della città – ha detto l’assessore alla cultura, Barbara Corzato che insieme alla Giunta ha ricevuto in Municipio alcuni soci di Schio Teatro 80 con il direttore artistico Paolo Balzani -. Da più di 40 anni Schio Teatro 80 promuove l’arte teatrale anche attraverso la ricerca e la valorizzazione della cultura locale e soprattutto la formazione grazie alla scuola di teatro permanente che ogni anno richiama decine di appassionati».

«Questa nostra associazione, oltre ad aggiudicarsi premi, ottiene anche il grande risultato di coinvolgere i giovani nell’arte teatrale: un ulteriore motivo per rendergli merito» ha sottolineato il Sindaco Valter Orsi. 

Fonte: Comune di Schio (VI) – Ufficio Stampa

Schio, 4 luglio 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *