Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Unico

Inaugurato a Thiene il Nuovo Ecocentro Unico e potenziato il servizio

È stato inaugurato oggi, a Thiene, il nuovo Centro Comunale Unico di Raccolta della città, che sostituisce, integra e potenzia il servizio dei due più piccoli ecocentri precedenti, quello di via Liguria e quello temporaneo di via Renier, che hanno visto la definitiva chiusura e dismissione il 6 e 9 maggio scorsi.

Il nuovo Ecocentro unico, collocato in via Renier angolo via Corner, dirimpetto al vecchio ecocentro temporaneo, ha visto il taglio del nastro da parte del Sindaco di Thiene, Giampi Michelusi e del Presidente di Alto Vicentino Ambiente, Giovanni Cattelan, a seguito della benedizione impartita da fra Dario Zardo, parroco della Parrocchia di Santa Maria dell’Olmo.

«Il nuovo Ecocentro che apre oggi – dichiara con soddisfazione il Sindaco, Giampi Michelusiè un importante passo in avanti nella direzione della sostenibilità ambientale e del recupero e riuso dei materiali perché offre agli utenti thienesi spazi ampi e sicuri per un più semplice e comodo conferimento di materiali. L’apertura giornaliera estesa dal lunedì al sabato è un servizio che spero sia apprezzato dagli utenti. Confido che da oggi si riduca notevolmente il fenomeno deprecabile dell’abbandono dei rifiuti e che i servizi del nuovo Centro Raccolta siano un incentivo a crescere nella consapevolezza ecologica e nel rispetto dell’ambiente, degli spazi urbani e delle nostre risorse».

«Con l’Ecocentro unico

si è completato un progetto che permette un servizio migliore sia in termini quantitativi,. Ovvero di spazio, ore e di strutture, sia in termini qualitativi, di efficienza e di sicurezza – aggiunge il Presidente Giovanni Cattelan –. Thiene ha, oggi, una struttura ampia e flessibile che ha anche la potenzialità di crescere negli anni se si verificassero le opportunità di aprirsi a nuovi servizi o ai miglioramenti che le tecnologie ci porranno di fronte. La scelta di realizzare questo Ecocentro è stata lungimirante, è sicuramente un valore aggiunto per i cittadini e anche per AVA”.

Sono diverse, quindi, le novità del nuovo Ecocentro,

a partire dalla superficie di mq 5.000, oltre il 45% in più rispetto alla somma dei due precedenti, permettendo così agli utenti, che potranno essere 16 contemporaneamente a conferire i materiali, e agli operatori di poter svolgere con maggior tranquillità e sicurezza le attività. Tanto è vero che, e anche questa è un’innovazione per Thiene, le aree di prelievo rifiuti da parte degli operatori saranno separate dalle aree di conferimento da parte degli utenti, permettendo una logistica migliorata, dato che lo scarico di rifiuti dall’alto da parte degli utenti potrà essere svolto senza necessità di far manovre di retromarcia, contrariamente a quanto succedeva in precedenza.

L’ampliamento ha corrisposto anche all’aumento della superfice coperta da tettoie fisse per il conferimento di RUP (Rifiuti urbani pericolosi) e RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) che passa da 30 mq dei due ecocentri precedenti ai 122 mq nel nuovo impianto. Tutti i rifiuti pericolosi, quindi, saranno collocati sotto copertura fissa e quelli non pericolosi in idonei contenitori con coperchio.

Novità anche dal punto di vista della sicurezza:

l’ecocentro, ad impianto chiuso, è dotato di impianto di videosorveglianza mentre, tra le misure antincendio, ci sono anche un idrante e un nuovo sistema a schiuma. Infine, l’ecocentro sarà anche dotato di un sistema di gestione acque meteoriche con disoleazione che consente, in caso di sversamenti accidentali, di separare oli e idrocarburi dalle acque meteoriche.

Oltre a poter conferire nel nuovo Ecocentro unico tutti i rifiuti conferibili nei due precedenti, si aggiungono alla nuova struttura due contenitori per i rifiuti tessili (novità), quello per la raccolta pneumatici (precedentemente possibile solo in via Liguria).

Di seguito, l’elenco completo dei rifiuti conferibili (le utenze non domestiche possono conferire solo i rifiuti in grassetto)

− Apparecchiature elettriche ed elettroniche
Apparecchiature elettriche ed elettroniche DUAL USE
− Batterie per auto
Carta e cartone
− Cartucce esauste al toner
Contenitori in vetro
Vetro piano
Contenitori vuoti per alimenti in banda stagnata e acciaio
− Contenitori vuoti/pieni di sostanze chimiche
Indumenti usati e Tessili
Ingombranti
− Lampade al neon e a basso consumo
Lampade al neon e a basso consumo DUAL USE
Imballaggi di alluminio e acciaio
Legno
− Medicinali scaduti
Nylon e polistirolo
Oggetti metallici
− Oli minerali
− Oli vegetali
− Pile esauste
− Pneumatici
− Rifiuti da piccole demolizioni domestiche
Sfalci e ramaglie

Il Nuovo ecocentro unico, quindi, sarà accessibile dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano, dalle 14.00 alle 18.00. Il sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

In orario invernale (con l’ora solare) sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle 14.00 alle 17.00, e il venerdì e sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

nuovo ecocentro unico thiene

Inaugurazione nuovo Ecocentro01

Fonte: Comune di Thiene – Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *