Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

rendiconto 2022

Malo: approvato il rendiconto 2022 con un avanzo di quasi 3 milioni di euro

A Malo (VI) è stato approvato a maggioranza il rendiconto 2022. In aula consiliare l’assessore Silvia Berlato ha presentato un bilancio consuntivo da oltre 15 milioni di euro movimentati.

Le entrate correnti sono state di 7 milioni e 819 mila euro, di cui 2 milioni e 815 mila dovute all’Imu, 1,871 milioni all’addizionale Irpef e 1,214 milioni alla Tari. Da segnalare due importanti contributi ricevuti da Terna (75o mila euro) e Provincia (500 mila) per la pista ciclopedonale.

L’avanzo amministrativo  totale (come da rendiconto 2022) è di 2,834 milioni.

Le parti non vincolate sono 265 mila euro da destinare a spese in conto capitale e 636 mila disponibili per investimenti. La variazione di bilancio legata al rendiconto approvato prevede la possibilità di spendere immediatamente 600 mila euro che avranno varie destinazioni: 30 mila per il centenario del Carnevale, 30 mila a contributi per far fronte al caro bollette e altri 30 mila per potenziare la videosorveglianza.

Ben 300 mila euro sono destinati ad asfaltature, 25 mila ad integrazione del fondo legato al Pnrr di 425 mila euro per l’ampliamento dell’asilo nido di Case e 40 mila per la progettazione del secondo stralcio della ciclabile Malo – Molina.

Altri ulteriori fondi saranno destinati all’arredo urbano, alla manutenzione degli impianti sportivi e del verde pubblico, alla segnaletica stradale. Integrazioni anche per il fondo famiglia, per le esenzioni delle rette mensa e al fondo povertà per un totale di 78 mila euro.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Malo (VI)

2 commenti su “Malo: approvato il rendiconto 2022 con un avanzo di quasi 3 milioni di euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *