Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Liberazione

Programma cerimonia “Festa della Liberazione” a Marano Vicentino

Marano Vicentino celebra il 25 aprile 2023 il 78° anniversario della Liberazione con una cerimonia ufficiale; la giornata è organizzata dal Comune in collaborazione con l’Istituto comprensivo Vittorio Alfieri, il Consiglio comunale dei giovani, l’associazione Memoria della Resistenza, il gruppo Alpini Marano Vicentino, la sezione Fanti Marano Vicentino, Pro Marano, la Sette Note Swing Band, ANPI Vicenza, Tipi Strani e Per Inciso.

“Sono certo che martedì mattina saremo in tante e tanti a partecipare alla cerimonia per il 78° anniversario della Liberazione – dice il Sindaco, Marco Guzzonato -. A tenerci insieme quella mattina sarà non solo il dovere della memoria, della testimonianza e dei valori della Resistenza, fondativi della Repubblica, ma anche le testimonianze, la musica, i contributi dei giovani: importanti per una bella mattina di memoria e impegno civico”.

Alle 8.15 è prevista l’esposizione dei fiori presso le lapidi dedicate ai Partigiani e ai civili caduti e a seguire, alle 9.00 la santa messa.

La cerimonia avrà poi inizio alle 9.45 presso il monumento ai caduti e monumento a Silva, con letture a cura del Consiglio comunale dei giovani. Quest’anno l’orazione ufficiale è a cura del Presidente di ANPI Vicenza, Danilo Andriollo.

Si prosegue con la musica: alle 11.00 il duo Erica Boschiero e Sergio Marchesini eseguirà canti partigiani e brani tratti dall’album “Respira”, presso l’area antistante le scuole elementari.

Tra le 11.00 e le 12.30 saranno anche visitabili le carceri nazifasciste. La giornata sarà colorata anche dai manifesti artistici celebrativi a cura di Tipi Strani e Per Inciso, stampati in digitale e a caratteri mobili per il progetto “Tipografie di Resistenza”.

In caso di pioggia la manifestazione si terrà presso l’auditorium comunale di via Marconi 7.

Festa della Liberazione Marano Vicentino 2023

Fonte: Ufficio stampa Comune di Marano Vicentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *