Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

videosorveglianza

Sistemi di videosorveglianza nelle scuole di Malo

L’amministrazione comunale potenzia i sistemi di sicurezza puntando sulla videosorveglianza nelle aree esterne alle scuole. Il primo edificio ad essere interessato è quello rinnovato della primaria “Rigotti” di via Martiri della libertà. Sono già state posate ed entreranno presto in funzione 8 telecamere ad alta tecnologia per un investimento di circa 6 mila euro. I filmati saranno visionati al comando di polizia locale e saranno a disposizione delle forze dell’ordine. Rammentiamo che lo scorso anno l’edificio scolastico fu “visitato” dai malviventi che presero di mira i distributori automatici di alimenti e bevande rubando tutti i soldi che vi trovarono.

L’installazione imminente dei sistemi di videosorveglianza alla scuola secondaria “Ciscato” di via Marano parte invece da un progetto del Ministero dell’Interno per le attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi delle strutture didattiche. Nell’ambito di progetto “Scuola sicura” il progetto presentato dal Comune di Malo è stato approvato e ammesso al finanziamento. Si tratta di 13 telecamere da esterno dal costo che sfiora i 10 mila euro. Anche in questo caso i filmati saranno visionati dalla polizia locale e messi a disposizione delle forze dell’ordine.

Il potenziamento dei sistemi di sicurezza dei due edifici scolastici avviene a poca distanza da quello relativo alla videosorveglianza nelle isole ecologiche: <Un nuovo passo in avanti in materia di sicurezza in spazi sensibili frequentati da giovanissimi  come quelli adiacenti alle nostre scuole – conferma il sindaco Moreno Marsetti – che garantirà più prevenzione contro ogni forma di delinquenza>.

Fonte: Comune di Malo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *