Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Giacomo Sarcina e Michele Bergozza

Giacomo Sarcina e Michele Bergozza

Thiene – L’Amministrazione Comunale ha incontrato oggi due sportivi thienesi che in questo 2022 hanno ottenuto risultati di primo piano a livello nazionale e mondiale. – Giacomo Sarcina e Michele Bergozza

«È un grande vanto per noi annoverare due grandi campioni – commenta il Sindaco, Giampi Michelusi – . Sono onorato di incontrarli per congratularmi con loro a nome della Città e per porgere un grande “in bocca al lupo” per il nuovo anno e per il proseguimento della loro carriera sportiva».

Dichiara l’Assessora allo Sport, Marina Maino: «Come Amministrazione vogliamo condividere con la Città la gioia dei risultati raggiunti da questi nostri Cittadini ed evidenziare che l’impegno, la determinazione, la fatica e la perseveranza siano valori che portano a risultati eccezionali. I nostri atleti rappresentano un esempio non solo a livello sportivo, ma anche umano».

Giacomo Sarcina,

classe 1992 ha partecipato ai recenti Campionati Italiani Assoluti Paraolimpici di nuoto. L’atleta, che si allena quotidianamente presso l’impianto Forus di Thiene ed è seguito dal tecnico Wally Papacena, ha, infatti, conquistato la medaglia di bronzo nei 50 metri rana, terminando la prova con il tempo di 01’31″35.

Al XII meeting internazionale Trofeo Internazionale Paraolimpico di Brescia dell’11 dicembre 2022 Sarcina ha ottenuto il record italiano assoluto e il record europeo nei 150 misti.

Nel febbraio 2021 ai Campionati italiani invernali a Lignano aveva conquistato il bronzo nei 50 dorso e l’argento nei 150 misti e nel marzo 2022, ai Campionati italiani invernali a Fabriano, è stato suo il podio più alto con l’oro e il titolo di campione italiano nei 50 e 100 dorso.

È convocato al prossimo ritiro con la Nazionale Italiana Paraolimpica.

Michela Bergozza,

classe 1969, atleta nella disciplina di ciclismo su strada amatoriale, ha chiuso il 2022 con i massimi risultati, avendo consolidato in questi mesi il percorso ricco di numerose vittorie, culminati con la conquista del podio Italiano e mondiale.

Nel Campionato Italiano 2022 della Federazione Ciclistica Italiana, con la Gran Fondo del Dragone di Belluno il 4 settembre 2022 ha ottenuto il titolo di Campionessa Italiana. Il percorso di 117 km e di circa 2.600 mt di dislivello è stato più volte palcoscenico del Giro d’Italia.

All’UCI World Champioships 2022 Gran Fondo / Medio Fondo di Km 86,800 e 2,218mt di dislivello, il 18 settembre è salita sul podio più alto ed è lei a detenere il titolo mondiale. Alla competizione hanno partecipato oltre duemila atleti provenienti da 60 Paesi, dal Canada agli Stati Uniti, dalla Mongolia alla Nuova Zelanda, dall’Australia al Cile, dalla Bolivia al Messico, dal Sud Africa allo Zimbabwe, per finire con il Giappone, nonché tutta l’Europa schierata.

Come spesso le accade, ha compiuto una cavalcata condotta in testa dall’inizio alla fine, senza lasciare nessuna speranza alle dirette avversarie, dando +4’,59 alla seconda classificata e + 7’,37 alla terza.

Thiene, 21 dicembre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *