Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

contributi

Comune di Schio, caro bollette: contributi per le famiglie fragili

Caro bollette, contributi per spese di energia e riscaldamento per famiglie in difficoltà economia. Domande entro il 31/12

Per far fronte al caro bollette,

il Comune di Schio ha destinato un fondo di 56mila euro al pagamento delle spese di energia elettrica e/o riscaldamento a favore dei nuclei familiari fragili.

«La situazione attuale sta provocando gravi difficoltà per le famiglie già in situazioni di disagio economico e allo stesso tempo sta facendo emergere nuove complessità – dice il vicesindaco e assessore al sociale Cristina Marigo -. Con questo fondo prosegue il nostro impegno nel dare una risposta concreta a chi si trova in condizione di bisogno. Nello specifico, dei 56 mila euro a disposizione 50 mila sono destinati ai nuclei familiari con un’attestazione ISEE pari o inferiore a 10mila euro. entre 6mila euro sono destinati solo alle famiglie con un componente affetto da una malattia degenerativa attestata e con un ISEE pari o inferiore a 25mila euro. Si tratta di una scelta che abbiamo ritenuto doverosa per supportare chi per cause di forza maggiore non può ridurre i consumi domestici vista la presenza in casa di un familiare con tutta una serie di attenzioni necessarie per il suo benessere».

requisiti, dunque,

per poter accedere al contributo sono la residenza nel Comune di Schio. Si deve avere l’intestazione a uno dei componenti del nucleo famigliare di un contratto di fornitura di energia elettrica e/o del servizio di gas metano distribuito a rete. E un ISEE non superiore a 10mila euro oppure un ISEE non superiore a 25mila euro se nel nucleo famigliare è presente un componente con una malattia degenerativa attestata.

L’entità del contributo corrisposto ammonta a un importo massimo di 200 euro. Le spese devono essere riferite esclusivamente al riscaldamento e all’energia elettrica sostenute nel corso del 2022.

Le domande

dovranno essere presentate esclusivamente online entro le ore 23.59 del 31 dicembre seguendo le modalità indicate sul sito internet del Comune di Schio.

Per ulteriori informazioni

è possibile chiamare lo 0445691415 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 o scrivere all’indirizzo mail utenzedomestiche@comune.schio.vi.it.

Fonte: Comune di Schio

vicesindaco e assessore al sociale Cristina Marigo
Vicesindaco e assessore al sociale Cristina Marigo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *