Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

commedia

Teatro 80 Schio, la commedia: variazioni sulla quarta corda

Commedia brillante di Samy Fayad – Regia di Paolo Balzani

“Variazioni sulla quarta corda” è un testo divertentissimo dalla struttura inusuale.

Si potrebbe definire uno spettacolo “covid-free”, con il continuo avvicendarsi dei singoli personaggi sulla scena.

Grazie ad un’originale trovata teatrale dell’autore

ogni singola “entrata” diventa uno spettacolo a sé stante ed ogni personaggio diviene, col proprio intervento, volta per volta, quasi un assolo.

La struttura fa dell’opera un’attuale forma di rappresentazione ed esaltazione del vero motivo comico della pièce.

L’intima, irrimediabile, comicità della stessa natura umana allorché l’ipocrisia venga spinta all’ennesima potenza e l’uomo, prigioniero delle proprie stesse menzogne, si ritrovi trasformato nella goffa caricatura di sé.

La commedia è a ingresso libero

Prenotazione consigliata al link specifico di ogni data oppure all’indirizzo mail prenotazioni@schioteatro80.it

Venerdì 2 dicembre 2022 ore 20.45 (https://forms.gle/Ndo89dN1i9tdTubf7)
Sabato 3 dicembre 2022 alle 20.45 (https://forms.gle/83pacMvzEYLvMmdF7)
Domenica 4 dicembre 2022 ore 17.30 (https://forms.gle/PrvegGWKMfsokn839)

La trama

Federico cerca di convincere la gelosissima moglie Annalisa, in partenza per le vacanze al mare con i bambini, ad ospitare nella loro casa l’avvenente Loredana Populovic, collega di lavoro dello stesso Federico, momentaneamente rimasta senza un alloggio. Lo spunto comico perfetto per costruire una storia attorno a una serie di personaggi strampalati, alla loro incapacità di comunicare e al loro vorticoso avvicendarsi sulla scena.

Una tempesta di parole.

Un atto unico surreale e pungente, che strappa un sorriso amaro su alcuni risvolti della nostra quotidianità. Personaggi chiusi in casa per potersi defilare da sé stessi, per fuggire dalle frustrazioni, dalla monotonia, dai fallimenti e dalle delusioni.

In un allestimento essenziale e scarno che si riempie della potenza delle parole, passo dopo passo i personaggi ci mostrano senza sconti ciò che siamo e ciò che ridicolmente ci affanniamo a non essere.

Organizzazione nel rispetto della normativa di emergenza sanitaria vigente al momento della realizzazione dello spettacolo.

Fonte: Schio Teatro 80

teatro

variazioni_sulla_quinta_corda_202212

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *