Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

mondo

Schio, 5 novembre: giornata ecologica “Puliamo il mondo”

Anche quest’anno il Comune di Schio aderisce all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo”. L’iniziativa dopo quasi 30 anni si conferma essere a livello nazionale tra i più importanti momenti di volontariato ambientale per liberare dai rifiuti i parchi, i giardini, le strade, le piazze e i fiumi.

L’appuntamento in città è in programma per sabato 5 novembre per ripulire i cigli della strada e i dirupi lungo le ciclabili di viale dell’Industria e via Maestri del Lavoro. 

L’assessore Alessandro Maculan

«Con questa iniziativa, che negli anni scorsi ha ottenuto un grande successo di partecipanti, vogliamo promuovere l’impegno verso il bene comune. Ma anche sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della tutela del territorio e invitare a riflettere anche chi si comporta incivilmente – dice l’assessore all’ambiente Alessandro Maculan -.

Per l’edizione 2022 di “Puliamo il mondo” abbiamo deciso di concentrare le attività di pulizia lungo due dei principali assi viari della città affiancati da altrettanto estese ed importanti piste ciclabili, Viale dell’Industria e Via Maestri del Lavoro, dove i fenomeni di micro-abbandono di rifiuti associati ai cattivi comportamenti di alcuni conduttori delle migliaia di autoveicoli che le attraversano ogni giorno si fanno evidenti.

Anche per quest’anno confidiamo nella partecipazione di tanti scledensi, famiglie e anche bambini vista la sicurezza offerta dai tratti ciclabili separati dalle carreggiate».

Il presidente di Legambiente Schio, Lorenzo Baiocchi

«Tutto iniziò nel 1989 quando un velista di Sidney si organizzò con un gruppo di amici per ripulire il porto della sua città. Quell’iniziativa fu via via replicata in altri paesi e nel 1993 Legambiente ne ha organizzato la prima edizione in Italia – ricorda il presidente di Legambiente Schio, Lorenzo Baiocchi -.

Nel 2009 il nostro Circolo, appena nato, ha portato anche a Schio “Puliamo il Mondo”, coinvolgendo innanzitutto le scuole e successivamente altre associazioni e singoli cittadini. Queste giornate non sono solo un servizio che i cittadini fanno alla loro città, ma sono anche un invito a riflettere sul problema della gestione dei rifiuti e la necessità di Ridurne la quantità prodotta.

Riusando gli oggetti e alla fine Riciclando correttamente ciò che non è più utilizzabile. Le famose 3R della gestione corretta dei rifiuti».

Per partecipare è sufficiente registrarsi sul sito del Comune, per info telefonare allo 0445691371.

L’inizio delle attività è previsto per le ore 9, mentre i punti di ritrovo sono trePiazzale Pubblici Spettacoli, da dove partiranno due squadre per pulire il tratto che costeggia la pista ciclabile di Viale dell’Industria e quella di Via Maestri del Lavoro; via Capitello di Sopra e via Lago di Garda per ripulire il tratto lungo le due ciclabili in senso inverso.

Alle squadre di volontari sarà consegnato un kit con tutto l’occorrente per raccogliere i rifiuti. Si consiglia un abbigliamento adeguato all’attività. Iscrizioni entro le ore 12 del 4 novembre.

Quest’anno, inoltre, si aggiunge un’ulteriore iniziativa ecologica; a chi raggiungerà infatti Piazzale Pubblici Spettacoli in bicicletta verrà dato un buono valido per una colazione offerta dal bar “Alla Pesa” (dalle 8 alle 8.50). «In questo modo – continua Maculan – vogliamo affiancare ad un già importante messaggio ambientale promosso dall’iniziativa Puliamo il Mondo anche l’attenzione ai temi della mobilità sostenibile e ciclabile, una fra le più ambiziose sfide del prossimo futuro in materia di sostenibilità per ogni comunità locale».

Fonte: Comune di Schio

puliamo mondo schio

puliamo mondo schio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *