Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

“booster” Vaccinazione 16-9

Vaccino anti-covid: seconda dose “booster” agli over 60

L’ULSS 7 pedemontana consiglia agli over 60 le prenotazioni per la seconda dose “booster” di vaccino anti-covid

Si amplia ulteriormente l’impegno per la somministrazione della dose di richiamo a quanti hanno ricevuto la vaccinazione. Meno ricoveri e decessi con il vaccino.

L’ULSS 7 Pedemontana

sollecita in particolare tutti i cittadini over 60 che hanno la possibilità di prenotare la seconda dose di vaccino anti-Covid. Come noto ha la funzione di “richiamo” con l’obiettivo di mantenere nel tempo, un adeguato livello di risposta immunitaria.

Anche per i sessantenni, la seconda dose “booster”

può essere effettuata con un intervallo di tempo minimo di 4 mesi (120 giorni) dalla precedente somministrazione ed è particolarmente indicata, come riportato da numerose evidenze scientifiche, oltre che per il contenimento del numero dei contagi soprattutto per la diminuzione sostanziale dei ricoveri in ospedale e dei decessi.

«E’ fondamentale non abbassare la guardia – sottolinea il Direttore Generale Carlo Bramezza –

ora che il numero dei contagi ha ripreso a salire e con esso il numero dei ricoverati nelle nostre strutture ospedaliere chiediamo a tuti i cittadini di vaccinarsi rivolgendoci in particolare alle fasce più deboli ed esposte al contagio. I sistemi di prenotazione sono attivi ed è importante a ridosso della stagione autunnale, tipicamente più incline alle malattie delle vie respiratorie, provvedere alla vaccinazione. Fortunatamente i numeri non sono preoccupanti ma è fondamentale evitare che i ricoveri crescano per poter mantenere gli standard di efficienza nell’erogazione dei servizi e delle prestazioni sanitarie.

Abbiamo la possibilità di giocare di anticipo quest’anno per cui il nostro appello è rivolto a tutti, vacciniamoci e per gli ultrasessantenni è fondamentale farlo con la seconda dose di richiamo. Più persone risponderanno a questo nostro appello, minori saranno i disagi per tutti all’interno dei nostri ospedali e minora sarà, naturalmente, il tasso di mortalità causato dal Covid».

La prenotazione può essere fatta come sempre online, tramite il portale regionale accessibile dal sito dell’ULSS 7 Pedemontana: il sistema abiliterà gli utenti man mano che saranno trascorsi almeno 4 mesi dalla precedente somministrazione. La vaccinazione è ovviamente aperta a tutti ma particolarmente consigliata agli over 60.

Fonte: Azienda Ulss 7 Pedemontana

Direttore Generale ULSS 7 Carlo Bramezza vaccinazione
Direttore Generale ULSS 7 Carlo Bramezza vaccinazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *