Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Elezioni Politiche 2022

Elezioni Politiche 2022: il 25 settembre vota la vera e unica ALTERNATIVA

Il prossimo 25 settembre si aprono le urne delle elezioni politiche 2022

Intervista a Filippo Sciortino candidato al Senato nelle Liste di “Alternativa per l’Italia”

Filippo Sciortino, una scelta di vita

Residente da 12 anni nell’Alto Vicentino e sposo da pochi giorni ha deciso di candidarsi al Senato nelle Liste di “Alternativa per l’Italia” nei collegi Uninominale e Plurinominale nel Veneto e a Vicenza.

Una scelta di vita. Con queste poche parole può essere riassunta la decisione di Filippo Sciortino a candidarsi al Senato.

«Oramai mi sento figlio di queste bellissime vallate – confida Sciortino – che mi hanno accolto e nelle quali ho deciso di sposarmi pochi giorni fa. Sono Presidente fondatore del movimento denominato Unione Movimenti Liberazione».

Lei come si definirebbe?

«Un italiano che, anziché piangersi addosso, ha deciso di agire per cambiare il destino di questo Paese insieme a tutti coloro che ancora non si sono arresi. Sono speaker radiofonico dal 1976, ho collaborato con emittenti radiofoniche in Svizzera e Francia, mentre in Germania ho lavorato presso Kabel Plus. Inoltre, sono esperto in strategie di comunicazione di massa. Nella mia vita ho accumulato tante esperienze in Italia e all’estero, ora mi piacerebbe metterle a disposizione».

Ci può presentare la coalizione politica per la quale è candidato e quali sono le vostre strategie?

«Unione Movimenti Liberazione, in acronimo U.M.L., è nata per il ritorno alla sovranità e con fine prioritario l’ottenimento dell’indipendenza, della neutralità e del federalismo. Noi abbiamo l’impressione che questi pseudo-governanti, non votati dal popolo, attraverso il loro agire globalista vogliano portare l’Italia alla distruzione sociale, economica e politica. E anche se potrebbe sembrare un paradosso, ci stanno riuscendo. Noi invece siamo dalla parte delle famiglie, della vita, della libertà e del rispetto della dignità umana. Ma anche delle partite Iva che sono il vero scheletro della nostra Nazione e di tutti coloro che si spaccano la schiena per ritrovarsi nel piatto niente. Chi ha ridotto l’Italia così, facendo perdere identità anche e soprattutto ai nostri giovani e agli anziani, deve andarsene».

Come è arrivato alla decisione di presentarsi in lista nelle elezioni politiche 2022?

«Abbiamo siglato un accordo con altri soggetti politici, decidendo poi personalmente di candidarmi al Senato nelle Liste di “Alternativa per l’Italia” nei collegi Uninominale e Plurinominale nel Veneto e a Vicenza. Pertanto, se volete che almeno si provi a cambiare aria apponete la vostra “X” sul nostro simbolo perché non esiste altra alternativa se non quella, scusate il gioco di parole, di votare “Alternativa per l’Italia”».

#FilippoSciortinoSenatore

Committente Responsabile Filippo Sciortino

Appello del Presidente Filippo Sciortino candidato Senatore in Veneto:

https://rumble.com/v1ka6cn-appello-del-presidente-filippo-sciortino-candidato-senatore-in-veneto-2022.html

FB: https://www.facebook.com/segreteriaregionaleumlveneto

TELEGRAM: https://t.me/UnioneMovimentiLiberazione

Elezioni Politiche 2022

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *