Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

2023

Schio: al via il bando cultura 2023

Anche per il 2023 l’amministrazione comunale mette a disposizione alcuni dei luoghi più significativi della città per la realizzazione eventi e di iniziative culturali.

È stato appena pubblicato, infatti, il consueto bando di selezione dei progetti da “portare in scena” a Schio nel corso del prossimo anno per favorire la promozione di diversi linguaggi artistici.

Nella procedura di selezione verranno privilegiate rassegne, festival o appuntamenti legati alla Giornata Mondiale della Poesia. Da quella del Libro e del Diritto d’Autore, ma anche alla maratona di lettura “Il Veneto Legge” e l’iniziativa nazionale “Nati per leggere”. Così come le proposte che andranno a integrare le iniziative legate alla Giornata della Memoria, al Giorno del Ricordo. Oltre alla Giornata della Legalità, alla Festa europea della Musica, alla Notte dei Musei. E ancora alla rassegna di teatro, musica e danza estiva e alla mostra Mercato Giardino Jacquard.

«Anche per il prossimo anno abbiamo voluto inserire nel bando cultura le iniziative collegate alla Biblioteca Civica “R. Bortoli” per promuovere la diffusione della lettura. Saranno appuntamenti che si uniscono alle proposte che ormai possiamo considerare tradizionali per la nostra città – dice l’assessore alla cultura -. Come sempre il nostro obiettivo è quello di offrire una programmazione ricca e di qualità, adatta a un pubblico ampio e di tutte le fasce d’età. Per il 2022 abbiamo selezionato 43 proposte. Operatori e associazioni hanno risposto in maniera molto positiva a conferma di quanto il nostro territorio abbia voglia di essere parte attiva nella crescita culturale e sociale della comunità».

Nell’ambito del bando cultura, dunque, il Comune metterà a disposizione dei progetti selezionati per la realizzazione delle iniziative:

il Lanificio Conte, Palazzo Toaldi Capra, il Museo Civico Palazzo Fogazzaro, la chiesa di San Francesco, il parco della Fabbrica Alta e la Biblioteca Civica

Per le realtà ammesse al bando è previsto un contributo economico da parte del Comune oltre alla campagna di comunicazione e l’organizzazione logistica degli eventi.

Il bando con tutte le informazioni dettagliate e le modalità di partecipazione è consultabile sul sito internet del Comune.

Le proposte dovranno essere presentate al Servizio Cultura del Comune di Schio entro il 12 dicembre 2022 e le iniziative dovranno realizzarsi dal 1 gennaio al 31 dicembre 2023.

Fonte: Comune di Schio

 

Un commento su “Schio: al via il bando cultura 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *