Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Festival Mararock 2022

Festival Mararock 2022

Il 22-23 luglio 2022 torna Mararock.

Il Festival, giunto alla sua diciannovesima edizione, rimane anche dopo la pandemia nella sua terra natia di Marano Vicentino ma cambia sede e si sposta agli Impianti Sportivi di via Pietro Berto.

Inizio concerti ore 20.30.

Il programma del Festival 2022 si compone di alcuni nomi noti nella scena nazionale alternati a gruppi locali, per creare nuove occasioni per i giovani della zona di potersi esibire in un palco rinomato come quello Mararock.

Da X-Factor approdano sul aapalco Mararock i The Bastard Sons of Dioniso

Venerdì 22 luglio approderanno sul palco Mararock i The Bastard Sons of Dioniso, che presenteranno il loro nuovo e ottavo album “Dove Sono Finiti Tutti?” anticipato dai singoli “Tali e Squali” e “Ribelli altrove” e da un lungo tour nell’estate del 2021 che ha visto il trio trentino confermare il supporto del numeroso pubblico che da sempre segue l’intensa attività live del gruppo dopo l’esperienza nel 2009 ad X-Factor.

L’opening act è affidato ai Laino and Broken Seeds, trio bolognese particolarmente apprezzato durante i festival blues e jazz di tutta Europa.

Sabato 23 luglio saranno tre i gruppi che solcheranno il palco Mararock.

Aprono i concerti i TheFlatNoise, band di ispirazione punk rock e di origine maranese.

A seguire Zabriski, progetto in stile Groove Pop che dal 2015 porta il proprio sound per la strada dall’Italia a UK.

Terzo progetto musicale ad esibirsi sarà Alberto Dori. Partendo da un songwriting diretto ed ironico laFestival Mararock 2022 produzione di Alberto Dori si è caratterizzata negli anni in un suono lo-fi, riverberato e velatamente dream pop.

A contribuire in questa ricerca è LaCantina Records con cui ha prodotto e pubblicato due dischi: Painted With A Broad Brush nel 2018, il cui risultato è un mix di soft rock, folk e baroque pop e Overrated Abilities nel 2021 che invece combina ballate vellutate e sognanti e brani fatti di groove e sapore indie-rock.

Per questa edizione del Festival mararock,

che riprende le proprie sembianze tradizionali dopo il contributo dat nel 2021 a “Il mare nel cassetto” con i venerdì musicali del luglio maranese, è fondamentale l’aiuto della ProLoco di Marano vicentino che collabora attivamente nella realizzazione dell’evento.

Al solito sarà attivo lo Stand Gastronomico a partire dalle 19.30.

Raccomandiamo a tutti i partecipanti il mantenimento del distanziamento e di adottare comportamenti virtuosi nel rispetto delle raccomandazioni anti-covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *