Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Cinema in Aperta Città-Thiene 2022

Thiene: “Cinema in Aperta Città” 2022

I più bei film “sotto le stelle” per l’estate Thienese 2022

Si rinnova l’atteso appuntamento con “Cinema in Aperta Città”, la proposta estiva cinematografica di qualità. Promossa dal Comune di Thiene ed organizzata dal Cinecircolo Murialdo Thiene del Patronato San Gaetano.

La rassegna offre la possibilità di vivere gradevoli serate all’aria aperta nelle suggestive atmosfere del parco di Villa Fabris. Ed è articolata su ventiquattro pellicole, in un calendario dove si alternano film impegnati a proiezioni adatte al grande pubblico.

 IL CALENDARIO DEI FILM MESE DI LUGLIO

Il primo appuntamento è giovedì 14 luglio 2022 con il documentario del 2021 diretto da Giuseppe Tornatore dal titolo Ennio. Il film è incentrato sulla figura del compositore italiano Ennio Morricone. Scomparso nel 2020, e realizzato attraverso le interviste a registi, sceneggiatori, musicisti, cantautori, critici e collaboratori (tra cui Tornatore stesso) che hanno lavorato con lui o che lo hanno apprezzato durante tutta la sua lunga carriera.

Venerdì 15 luglio 2022 in collaborazione con il CAI di Thiene sarà proiettato The Last Mountain. Regia di Dariusz Zaluski, la vera storia del tentativo di scalare il K2 in inverno. La spedizione del 2018, guidata dai veterani e leggende dell’alpinismo Krzysztof Wielicki, Adam Bielecki e Denis Urubko, salvò l’alpinista francese Elisabeth Revol.

Sabato 16 luglio 2022 è la volta di Belfast. Regia di Kenneth Branagh. Belfast è un film del 2021 scritto e diretto da Kenneth Branagh. La pellicola semi-autobiografica, in bianco e nero, narra l’infanzia del regista Branagh. Interpretato da Jude Hill, nella città di Belfast sullo sfondo del conflitto nordirlandese.  Ai premi Oscar 2022 il film ha vinto l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale.

Il titolo di domenica 17 luglio 2022 è Encanto, film d’animazione del 2021 diretto da Byron Howard e Jared Bush insieme a Charise Castro Smith.  La pellicola, 60° classico Disney, ha ottenuto un notevole consenso internazionale, venendo premiata con l’Oscar, il Golden Globe per il miglior film d’animazione e il BAFTA.  Nonostante un incasso globale modesto, dovuto al fatto di essere uscito nel corso della pandemia di COVID-19, il film ha ottenuto un enorme successo di pubblico grazie alla sua distribuzione sulla piattaforma di streaming Disney+. La sua colonna sonora ha raggiunto una diffusione virale, e la canzone “We don’t talk about Bruno”, in italiano “Non si nomina Bruno”, è diventata il brano con il maggior numero di settimane trascorse in cima alla classifica americana nella storia dei Walt Disney Animation Studios.  Il film ha ottenuto il plauso della critica e ha alimentato un ampio dibattito fra gli psicologi riguardo al suo modo brillante di trattare tematiche delicate quali il trauma intergenerazionale, la salute mentale e la pressione delle aspettative sociali. Insieme a Raya e l’ultimo drago, ha segnato l’ottava volta che due classici Disney sono stati distribuiti nello stesso anno solare.

La Padrina – Parigi ha una nuova regina (La daronne) è la pellicola di giovedì 21 luglio 2022. Jean-Paul Salome firma la regia del film tratto dal romanzo “La bugiarda” di Hannelore Cayre pubblicato in Italia dall’editore Le assassine. Il film ha vinto il Premio Jacques-Deray 2021 del miglior film poliziesco francese.

La rassegna prosegue venerdì 22 luglio 2022 con Ezio Bosso: le cose che restano, regia di Giorgio Verderlli. Film documentario che ripercorre la vita e la carriera del direttore d’orchestra, compositore e pianista italiano Ezio Bosso. Scomparso il 14 maggio 2020 a soli 48 anni a causa del peggioramento della malattia neurodegenerativa di cui soffriva. Nel documentario Ezio Bosso viene raccontato con le sue stesse parole, tratte dalle interviste e dalle testimonianze di chi ha avuto l’onore di conoscerlo. Ma soprattutto dalle sue riflessioni e dai suoi pensieri, che invitano a immergersi nel suo flusso di coscienza. Inevitabilmente la parola è legata al sonoro in un continuo richiamo alla musica, la seconda voce di Bosso. Un omaggio a un uomo che è stato portatore di un grande messaggio motivazionale, che con la sua arte ha ispirato tanti e che continua a vivere grazie alla sua musica.

Il programma di sabato 23 luglio 2022 vede sul grande schermo È stata la mano di Dio, film del 2021 scritto e diretto da Paolo Sorrentino. È stato presentato in concorso alla 78ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Leone d’argento. – Gran premio della giuria e il giovane Filippo Scotti, alla sua prima esperienza cinematografica, ha ricevuto il premio Marcello Mastroianni-. Il film è stato selezionato per rappresentare l’Italia agli Oscar 2022 nella sezione del miglior film internazionale.

Ancora un film d’animazione domenica 24 luglio 2022 con Sing 2 – Sempre più forte, regia di Garth Jennings.

L’ultimo week end di luglio propone Corro da te, regia di Riccardo Milani, remake della pellicola cinematografica francese “Tutti in piedi” di Franck Dubos, con Pierfrancesco Favino e Miriam Leone, in programma giovedì 28 luglio 2022; segue venerdì 29 luglio 2022 Nostalgia, diretto da Mario Martone e tratto dall’omonimo romanzo di Ermanno Rea, con Pierfrancesco Favino, presentato in concorso al Festival di Cannes 2022, prosegue sabato 30 luglio 2022 con Finale a Sorpresa – Official Competition, regia di Mariano Cohn, Gaston Duprat. Il film, con protagonisti Penélope Cruz, Antonio Banderas e Oscar Martínez, è stato presentato in concorso alla 78ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. In cerca di prestigio, un miliardario decide di finanziare un film che lasci il segno. A tale scopo ingaggia la rinomata regista Lola Cuevas, che però si trova da subito a dover gestire gli ego opposti dei due protagonisti, la star hollywoodiana Félix e l’attore di teatro “impegnato” Iván. Per riuscirci, si inventa una serie di eccentriche prove che i due dovranno superare. Il week end si conclude domenica 31 luglio 2022 con Jurassic World – Il Dominio, regia di Colin Trevorrow, sesto capitolo del franchise di Jurassic Park.

 IL CALENDARIO DEI FILM MESE DI AGOSTO

La programmazione di agosto si apre giovedì 4 agosto 2022 con Lunana – Il villaggio alla fine del mondo per la regia di Pawo Choyning Dorji. Un giovane insegnante del Bhutan moderno, Ugyen, si sottrae ai suoi doveri mentre progetta di andare in Australia per diventare un cantante. Come rimprovero, i suoi superiori lo inviano nella scuola più remota del mondo, nel villaggio di Lunana a 4.800 metri di quota, per completare il suo periodo di servizio. Dopo un cammino di 8 giorni, Ugyen si ritrova esiliato dalle sue comodità occidentalizzate. A Lunana non c’è elettricità, né libri di testo e nemmeno una lavagna. Sebbene poveri, gli abitanti del villaggio porgono un caloroso benvenuto al loro nuovo insegnante, che deve affrontare il difficile compito di insegnare ai bambini del villaggio senza alcuno strumento didattico a disposizione.  Preso dallo sconforto, è sul punto di decidere di tornare a casa, ma a poco a poco inizia a conoscere la felicità incondizionata degli abitanti del villaggio, dotati di una straordinaria forza spirituale in grado di contrastare le grandi avversità del luogo. Si ritroverà conquistato dall’adorazione che i bambini dimostreranno verso di lui, che lo vedono come una figura fondamentale per la costruzione del loro futuro.

Segue venerdì 5 agosto 2022 Una famiglia vincente: King Richard, regia di Reinaldo Marcus Green, pellicola che narra le vicende di Richard Williams. Padre e allenatore delle sorelle tenniste Venus e Serena Williams, interpretato da Will Smith, che per il ruolo ha vinto l’Oscar al miglior attore.

Il film in visione sabato 6 agosto 2022 è Mistero a Saint Tropez, divertente commedia francese diretta da Nicolas Benamou. Siamo negli anni ’70. Come ogni anno, il miliardario Croissant e sua moglie Eliane hanno invitato la crème dello show-business nella loro sontuosa villa di Saint-Tropez. Nulla sembra poter rovinare i festeggiamenti tranne il preoccupante sabotaggio della decappottabile della coppia. Convinto di essere vittima di un tentato omicidio, Croissant coinvolge l’amico ministro Jacques Chirac per avvalersi dei servizi del miglior poliziotto di Parigi. Ma nel cuore dell’estate è disponibile solo il Commissario Botta a poche settimane dal pensionamento. Tanto arrogante quanto incompetente, è con metodi molto personali che il poliziotto seguirà le orme del piantagrane.

Il film di domenica 7 agosto 2022 è Clifford il grande cane rosso, regia di Walt Becker. Emily è una ragazzina di Harlem che, grazie a una borsa di studio, inizia a frequentare una scuola prestigiosa dove però fatica a trovare amici. Triste e sola, affidata per qualche giorno allo sfaccendato zio come baby-sitter, si avventura in un tendone nel parco pieno di animali e qui conosce un piccolo adorabile cagnolino rosso. Lo zio la convince a non prenderlo, ma il cane le si intrufola magicamente nello zaino e così passa la notte con lei. Al mattino dopo ha raggiunto proporzioni enormi e ora è alto più di due metri al garrese!

Il film di giovedì 11 agosto 2022, Madre Paralelas, è scritto e diretto da Pedro Almodovar, con Penélope Cruz e Milena Smit, ed è stato presentato in concorso alla 78ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Siamo arrivati a venerdì 12 agosto 2022 con Settembre, regia di Giulia Steigerwalt, un racconto corale che esplora le relazioni umane, la nostra natura più profonda, la ricerca di un contatto più autentico tra le persone. Il film ha ottenuto 5 candidature ai Nastri d’Argento. Qui non si smuovono montagne, ci si mantiene su un registro tranquillo e quotidiano, ma i sommovimenti dell’anima si colgono tutti. L’ambizione registica si nota più nella scelta delle musiche (da Bob Dylan a Nico e i Velvet Underground) che nella messinscena semplice (l’ambientazione è quella di Fiumicino e dintorni) e in una serie di relazioni che hanno come spartiacque la capacità (o meno) di “pensare per due” invece che soltanto per sé stessi.

Assassinio sul Nilo, diretto ed interpretato da Kenneth Branagh, è la pellicola in programma per sabato 13 agosto 2022. Sequel del film “Assassinio sull’Orient Express” (2017), è il secondo adattamento cinematografico del romanzo del 1937 Poirot sul Nilo. Scritto da Agatha Christie, dopo Assassinio sul Nilo (1978), trasposto anche nella serie televisiva Poirot con l’episodio “Poirot sul Nilo” (2004).  Oltre a Branagh, che torna nei panni di Hercule Poirot, fanno parte del cast corale Tom Bateman, Annette Bening, Russell Brand, Ali Fazal, Dawn French, Gal Gadot, Armie Hammer, Rose Leslie, Emma Mackey, Sophie Okonedo, Jennifer Saunders e Letitia Wright.

Domenica 14 agosto 2022 il pubblico potrà vedere Animali fantastici: i segreti di Silente. Regia di David Yates, terzo episodio della serie “Animali fantastici”, spin-off e prequel della serie cinematografica di Harry Potter, ispirata all’omonimo libro di J. K. Rowling, qui anche sceneggiatrice, insieme a Steve Kloves. Il film ruota attorno alle vicende di Newt Scamander e Albus Silente che cercano di ostacolare il mago oscuro Gellert Grindelwald.

Giovedì 18 agosto 2022 è la volta di Doctor Strange: multiverse of madness. Regia di Sam Raimi, sequel di “Doctor Strange” (2016) e il ventottesimo film del Marvel Cinematic Universe, e ha come protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del Dr. Stephen Strange, insieme a Elizabeth Olsen, Chiwetel Ejiofor, Benedict Wong, Xochitl Gomez, Michael Stuhlbarg e Rachel McAdams. Nel film, Strange deve proteggere America Chavez, un’adolescente capace di viaggiare nel multiverso, da Wanda Maximoff.

Ci avviciniamo alla conclusione della rassegna con un altro film in collaborazione con il CAI di Thiene in visione venerdì 19 agosto 2022, Fine Lines. Regia di Dina Khreino, documentario con le testimonianze di alcuni tra i più grandi gli scalatori al mondo. Segue sabato 20 agosto 2022 Elvis per la regia di Baz Luhrmann, pellicola che narra la vita del celebre Elvis Presley ed il suo complicato rapporto col manager Colonnello Tom Parker, dall’ascesa alla fama mondiale, passando per la relazione con la moglie Priscilla Presley.

Infine, domenica 21 agosto 2022, Cinema in aperta città chiude con Lightyear: la vera storia di Buzz. Diretto da Angus Maclane, è un lungometraggio originale creato da Disney e Pixar. Questa avventura sci-fi ci porta alle origini di Buzz Lightyear, l’eroe al quale l’omonimo giocattolo era ispirato, per farci conoscere il leggendario Space Ranger che ha conquistato intere generazioni di ammiratori.

Il programma completo della rassegna Cinema in aperta città è visibile sul sito www.comune.thiene.vi.it.

Inizio proiezioni

Luglio 21.30 circa
Agosto 21.00 circa

Le casse apriranno un’ora prima dell’inizio dell’evento

Prezzo biglietto: 6,00 €
Prezzo biglietto ridotto: 5,00 € (under 14)

In caso di maltempo la proiezione verrà annullata. Dopo l’inizio della proiezione, in caso di maltempo e se la Direzione del Cinema deciderà di interromperla, il biglietto non potrà essere né rimborsato né recuperato in successive visioni. La programmazione potrebbe subire variazioni.

Informazioni:

UFFICIO CULTURA DEL COMUNE DI THIENE

Orario: Lun Mer Ven 09:30/12:30
Mar Gio 09:30/13:30 – Mer 16:30/18:10

Tel. 0445 804745 – cultura@comune.thiene.vi.it

Manifestazione organizzata dal CINECIRCOLO MURIALDO THIENE – PATRONATO SAN GAETANO.
cinecircolo.murialdo.thiene@gmail.com
Facebook: cinema.patronato.sangaetano

Con la collaborazione della Città di Thiene – Assessorato alla cultura

WhatsApp 375 6729701

L’arena prevede circa duecento posti a sedere e non è richiesta la prenotazione.

Fonte: Comune di Thiene

Cinema in Aperta Città-Thiene 2022

Un commento su “Thiene: “Cinema in Aperta Città” 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *