Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Malga Serona Teatro all'alba 16-9

Caltrano: Teatro all’alba in Malga Serona

Domenica 3 luglio 2022, si terrà, Teatro all’alba in Malga Serona, a partire dalle ore 5:30, presso Malga Serona Caltrano, spettacolo teatrale con colazione, organizzato da Malga Serona in collaborazione con i ragazzi di Zelda teatro.
Programma del Teatro all’alba in Malga Serona:

Ore 5:30 spettacolo Fole e Filò Sette storie per sette province di e con Filippo Tognazzo.

Ore 6:30 colazione made in Malga Serona.

Colazione e spettacolo: € 18,00 a persona.

Solo spettacolo: € 12,00 a persona.

Lo spettacolo si terrà all’aperto.

Portare con sé una coperta morbida per stare comodi e per la colazione portare la propria tazza preferita!

Prenotazione obbligatoria contattando telefonicamente (no messaggi) il numero: 3407871186.

Fonte: Associazione OGD Pedemontana Veneta e Colli

Teatro all'alba in Malga Serona

Teatro_allalba_in_malga

Prenotazione_spettacolo_in_malga

Malga Serona un po’ di storia

Con l’arrivo dell’estate, nel mese di giugno, Malga Serona vi accoglie tra pascoli fioriti, boschi e un panorama suggestivo sulla pianura Veneta.

Facilmente raggiungibile e parte del Giro della Malghe del comune di Caltrano, offre la possibilità di gustare piatti semplici e genuini, preparati con formaggi e insaccati di produzione propria, acquistabili anche presso lo spaccio.

Nei nostri prati pascolano vacche prevalentemente rendene, una razza bovina autoctona delle regioni alpine, originaria dell’omonima valle trentina, particolarmente adatta all’alpeggio e considerata oggi a rischio di estinzione. Con il loro pregiato latte il giovane malghese Davide Nicoli produce formaggi e latticini dal sapore ricco e autentico, tra tutti spicca ovviamente il formaggio Re dell’altopiano: l’Asiago d’Allevo DOP. Formaggio della tradizione e prodotto d’eccellenza della montagna.

La famiglia Nicoli, che gestisce la malga dal 2013, ama ricevere i suoi ospiti in un’atmosfera semplice e conviviale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *