Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Delegazione giapponese in visita a Thiene

Legami più stretti con la città di Tokorozawa dopo il Centenario

Le iniziative per il Centenario della trasvolata Roma Tokyo si sono concluse da alcuni mesi con la splendida manifestazione aerea dell’ottobre scorso, ma a riflettori spenti i buoni semi gettati in occasione dell’anniversario dell’impresa del Ferrarin stanno cominciando a germogliare, tant’è che è attesa a Thiene nei prossimi giorni la visita del Sindaco della città giapponese di Tokorozawa, Masato Fujimoto, accompagnato da alcuni funzionari.

Dichiara il Sindaco, Giampi Michelusi:

il Sindaco, Giampi Michelusi

«Il Covid aveva limitato i rapporti già attivati, in occasione del Centenario, con la città di Tokorozawa che conta oltre 340.000 abitanti,ma ora, grazie alla diminuzione delle restrizioni, siamo finalmente felici di accogliere il Sindaco Masato Fujimoto e la sua delegazione.

Sarà l’opportunità per attivare relazioni non solo di amicizia, ma anche economici, sociali, culturali e turistici che, mi auguro, si ripercuoteranno sul benessere generale della Città».

La delegazione giungerà a Thiene il 1° luglio; in mattinata sarà ricevuta da una delegazione del  Raggruppamento Alto Vicentino di Confindustria Vicenza guidato dalla presidente Silvia Marta e visiterà l’azienda A.Z. spa di Thiene.

Nel pomeriggio alle 16.00 gli ospiti giapponesi saranno ricevuti in municipio dal neo Sindaco Gianantonio Michelusi per la firma di una lettera di intenti, finalizzata a porre le basi di un eventuale possibile gemellaggio e quindi visiteranno la Città e il Castello, allietati da figuranti della Rievocazione Storica Thiene 1492.

Alla conoscenza della casa natale di Arturo Ferrarin e del territorio con visita enogastronomica a una cantina di Breganze è riservata la mattina del sabato, mentre nel pomeriggio la delegazione visiterà il laboratorio dove è in costruzione lo SVA 9 di Giorgio Bonato, presidente dell’associazione RTHM per proseguire poi in Aeroporto a Thiene dove si trascorrerà il tardo pomeriggio e la serata.

La mattina di domenica è prevista la visita al Museo dell’Aeronautica “G. Caproni”.

Pomeriggio con visita a Villa Godi Malinverni e concerto di quartetto d’archi dei giovani musicisti della Ludus Musicae concluderanno il soggiorno in terra vicentina degli amici giapponesi, che ripartiranno il lunedì mattina.

All’organizzazione del soggiorno thienese hanno collaborato il Comune, la soc. Aeroporto di Thiene, l’Associazione RTHM, il Raggruppamento Alto Vicentino di Confindustria Vicenza, la famiglia Ferrarin e l’Ogd Pedemontana Veneta e Colli.

Tokorozawa è considerata la città dove è nata l’Aviazione giapponese perché nel 1911 è stato costruito il primo campo di aviazione con quattro aeroplani.

Risale all’anno precedente il primo volo

fatto da un giapponese alla spianata di Yoyogi, Ten. Yoshitoshi Tokugawa, discendente della famiglia Tokugawa, famoso Shogun, capo dei samurai dell’epoca EDO.

Nel 1919 a Tokorozawa fu fondata la scuola militare dell’Aeronautica.

Secondo i documenti dell’epoca, il 12 giugno del 1920, dopo il successo del Volo Roma Tokyo, Arturo Ferrarin e gli altri aviatori italiani visitarono Tokorozawa e il Ferrarin tenne una conferenza alla scuola di aviazione.

Il Museo dell’aviazione di Tokorozawa è stato fondato nel 1993 ed è dedicato alla storia dell’aviazione giapponese, con una sezione dedicata a Ferrarin e a Masiero.

Lo SVA di Ferrarin e di Capannini era custodito al museo Yushukan del Tempio Yasukuni.

Nel 1923 il grande terremoto di Kanto danneggiò gravemente il Museo e lo SVA probabilmente fu spostato a Tachikawa (circa 40 km dal Museo), dopo di che se ne persero le traccia.

Ricercatore storico e curatore dei rapporti tra Thiene e la città di Tokorozawa è Satoshi Dobara, consulente del Centenario.

Thiene, 29 Giugno 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *