Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

La magia delle erbe tonezza del cimone

Tonezza del Cimone: la magia delle erbe

La magia delle erbe attendendo il solstizio d’estate a Tonezza del Cimone.

Proposta per conoscere il nostro territorio, con a tema la magia delle erbe alla scoperta di piante e aromi di montagna.
Tradizione, sapienza e passione, riconoscere piante officinali e aromatiche, conoscerne i suoi usi e benefici. Un percorso dove con semplici concetti comprenderemo l’arte della fitoterapia. Impareremo a riconoscere piante che crescono spontaneamente nel bosco, a raccoglierle e trasformarle con semplicità e tradizione nel rispetto della natura.

Sarete affiancati da un accompagnatore esperto del territorio per riconoscere, per esempio, fioriture estive, erbe spontanee e bacche commestibili e approfondire il mondo dei funghi, capire come comunicano tra loro le piante e molto altro ancora.

Non seguiremo un itinerario specifico ma ci lasceremo trasportare dalla natura nel fitto bosco, abitato da grandi alberi che hanno fatto parte della storia dei loro luoghi.

Sentiero di facile percorrenza di massimo 2 ore. Al termine ci saranno dei laboratori di utilizzo delle erbe per mettere in pratica quello che si ha imparato nell’uscita, con un campioncino in omaggi del miele tonezzano.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: Ufficio IAT di Tonezza del Cimone 0445749500 / 3517557871, info@tonezza.it

PARTENZA: Davanti Ufficio IAT Tonezza ore 9.00

COSTO: 10€ adulti + campione omaggio, 5€ bambini sotto i 12 anni (sotto i 6 gratuito)

Fonte: Associazione OGD Pedemontana Veneta e Colli

Tonezza del Cimone

Da piccolo borgo alpino a destinazione turistica: la storia di Tonezza parte da lontano e si snoda nei secoli tra cronache e ricostruzioni, miti e leggende.

La località di Tonezza del Cimone si estende su un Altopiano dalle dolci linee a 1000 metri di altitudine. Il territorio, infatti, è circondato dalla Valle dell’Astico, dalla vista delle vette del Monte Cimone e Spitz e in lontananza dall’Altopiano dei Fiorentini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *