Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Rifugio Achille Papa

Monte Pasubio: apertura del Rifugio Achille Papa

Il Rifugio Achille Papa è situato sul Monte Pasubio, nelle Piccole Dolomiti, un luogo che custodisce un capitolo di storia importante per il nostro territorio!

Dopo i mesi di chiusura invernale il Rifugio finalmente riapre le sue porte agli escursionisti e ai visitatori! Quest’anno il Rifugio sarà aperto tutti i giorni dal 10 giugno al 16 ottobre e successivamente nei fine settimana fino al 6 novembre.

Durante la Prima Guerra Mondiale fu protagonista di episodi forti. La sommità del Pasubio, infatti, è stata dichiarata zona sacra, una delle 4 zone assieme al Monte Grappa, Colla Sabotino e San Daniele.

Arrivati al Rifugio si può continuare il percorso e raggiungere la zona monumentale che conduce alla Cima Palon, il fulcro principale di tutta la linea difensiva italiana sul massiccio del Pasubio. Da qui si possono vedere l’Alpe Cimbra, Asiago, la Lessinia e il Monte Baldo. Dal Rifugio si può ammirare un paesaggio suggestivo sulla pianura e, se si è fortunati, si possono scorgere alcuni animali del luogo come camosci, lepri e marmotte!

Il Rifugio, oltre ad essere un luogo di ristoro, dispone di posti letto per passare la notte, infatti, grazie al sito internet è possibile prenotare il proprio tavolo oppure il pernottamento: clicca qui!

Il sito fornisce anche ulteriori informazioni in merito ai parcheggi, le esperienze da vivere per scoprire la montagna e i rifugi vicini e descrive accuratamente tutti i percorsi che portano al Rifugio Achille Papa:
▪️ La Strada delle 52 Gallerie
▪️ Sentiero degli Scarubbi
▪️ Strada degli Eroi
▪️ Sentiero Val Canale

Fonte: Pedemontana Veneta e Colli!

Rifugio Achille Papa le gallerie
Rifugio Achille Papa le gallerie
Rifugio Achille Papa strada degli eroi
Rifugio Achille Papa strada degli eroi
Monte Pasubio
Monte Pasubio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *