Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

nuova scuola Sindaco Zanè Roberto Berti

Zanè, fondi PNRR: finanziato un progetto per una nuova scuola

PNRR: FINANZIATO UN PROGETTO DA € 7.000.000,00 PER UNA NUOVA SCUOLA SECONDARIA DI 1°.

Per poter partecipare a vari bandi che consentono la richiesta di contributi, abbiamo redatto e presentato dei progetti per la realizzazione di alcune importanti opere e interventi sul territorio.

Per i fondi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) quello più importante riguarda sicuramente l’EDILIZIA SCOLASTICA che prevede la sostituzione edilizia e il ripristino ad area verde attrezzata dell’attuale scuola secondaria di primo grado “L. Milani” con la costruzione di una nuova scuola media di pari cubatura comprensiva di palestra per un importo richiesto pari a € 7.000.000 nell’area comunale posta a sud e già disponibile.
Il bando nazionale ha obbligato ad attente verifiche e motivate valutazioni con un confronto comparato sulla scelta della migliore soluzione con analisi costi-benefici che hanno portato alla convenienza di realizzare un nuovo edificio anziché la riqualifica dell’esistente struttura risalente agli anni ‘70.
Fra gli interventi da effettuare necessariamente nel vecchio edificio della scuola/palestra emergevano infatti:
• la riqualificazione e la prestazione energetica. La criticità è relativa all’attestazione di prestazione dell’edificio, attualmente in classe energetica “F”;
• la vulnerabilità sismica, con i test e le prove di verifica che hanno evidenziato la necessità di interventi su tutta la struttura nel rispetto dei parametri imposti dall’attuale normativa;
• il completo rifacimento delle componenti accessorie, quali impiantistica, condotte e tubazione ammalorate e soggette a continui interventi di riparazione.

Gli interventi elencati sono economicamente molto impegnativi oltre che strutturalmente invasivi.

In considerazione di queste ed altre motivazioni tecnico-economiche, la Commissione Nazionale ha valutato e ritenuto l’istanza avanzata da Zanè tecnicamente e qualitativamente valida, tanto da finanziarci totalmente quanto richiesto.
“Questo è un grande risultato che ci permetterà la realizzazione di un’opera completamente finanziata, ottenuto grazie alla capacità di impostazione e programmazione da parte del nostro Ufficio Tecnico – afferma il sindaco Roberto Berti (foto in copertina) – desidero, quindi, ringraziarli per l’ottimo lavoro svolto.
Non è semplice o scontato ricevere contributi, infatti sono stati solamente 216 in tutta Italia gli interventi che saranno realizzati. 10 sono stati assegnati a Comuni Veneti (in provincia di Vicenza solo Zanè e Zugliano) più due provincie, quella di Treviso e Belluno.
Aver ottenuto questo finanziamento, il più alto mai ottenuto per la realizzazione di un’opera a Zanè, è per tutti noi gratificante e motivo di grande soddisfazione perché ci permette di realizzare insieme alla costruenda nuova scuola primaria unitaria un nuovo polo scolastico che sarà immerso nel verde e che sarà dotato dei più moderni sistemi di risparmio energetico, diventando un esempio per il territorio del nuovo modo di concepire l’edilizia scolastica. La nuova scuola sarà costruita mantenendo le attività scolastiche nella vecchia scuola che sarà pertanto demolita solo dopo l’apertura della nuova con ciò eliminando qualsiasi problema di trasferimento degli alunni ed insegnanti”.

Fonte: Comune di Zanè

Un commento su “Zanè, fondi PNRR: finanziato un progetto per una nuova scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *