Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio: Masieraday Memorial

Schio: Masieraday Memorial Livio Romare

MASIERADAY MEMORIAL LIVIO ROMARE

IL MASIERACADEMY TORNA IN PRESENZA AL PALA ROMARE.  “IL CORAGGIO DELLA NON VIOLENZA” È IL TEMA DELL’EDIZIONE 2022

Schio, 4 maggio – Torna MASIERACADEMY, la cerimonia di consegna delle borse di studio promossa dall’associazione Masieraday Memorial Livio Romare dedicata ai giovani delle scuole scledensi che si sono distinti per gli eccellenti risultati in ambito scolastico e sportivo.

L’edizione 2022 – che tornerà a svolgersi in presenza dopo la parentesi online dovuta alla pandemia – è in programma per martedì 10 maggio alle ore 10 al PalaRomare di Schio e vedrà riunirsi migliaia di studenti degli istituti superiori della città.

Come ogni anno verranno premiate le cinque eccellenze (una per ogni anno scolastico di frequenza) che si sono distinte in ambito scolastico e sportivo. Gli studenti e le studentesse premiate riceveranno una borsa di studio di 500 euro ciascuno.

Il tema della 4° edizione è “Il coraggio della non violenza” perché i giovani vedono nella violenza un atto di coraggio. Il branco ti chiede di essere coraggioso, di dimostrare coraggio. La violenza è il modo più facile ed immediato che i giovani hanno per dimostrarsi coraggiosi. MASIERACADEMY tenta di far leva proprio su questi sentimenti, perché la non violenza sia una cultura che deve partire prima di tutto dai giovani: il coraggio si dimostra con un pensiero non violento, con azioni non violente, con relazioni non violente. Questo è il vero coraggio, che si raggiunge con il dialogo, con un pensiero riflessivo, con un controllo delle proprie emozioni. Per MASIERACADEMY la cultura è non violenza. 

Anche quest’anno previsti numerosi ospiti: il 10 maggio, infatti, al Pala Romare interverranno Sandrine Gruda, migliore cestista francese di tutti i tempi che gioca nel Famila Basket, il cantautore ed ex insegnante di liceo Roberto Vecchioni, Laura Roveri, sopravvissuta a un tentativo di femminicidio, il magistrato Carlo Nordio, e l’ex promessa del nuoto Manuel Bortuzzo che per uno scambio di persona è stato colpito da un un proiettile che l’ha costretto sulla sedia a rotelle. La moderazione dell’incontro è stata affidata al giornalista Fulvio Giuliani.

È possibile seguire l’evento anche in streaming a questo link: https://www.youtube.com/channel/UCFhunyA61tcIFAVayODJo5Q.

In copertina e in allegato alcune foto delle scorse edizioni

Schio: Masieraday Memorial Schio: Masieraday Memorial

Fonte www.comune.schio.vi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *