Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio: al parco La Valletta

Schio: al parco La Valletta arriva la MTB

AL PARCO LA VALLETTA ARRIVA LA MTB CON UNA TAPPA DELLA VENETO CUP KIDS 2022 

Schio, 3 maggio – È in programma per domenica 3 maggio al Parco La Valletta di Schio una delle 14 tappe della Veneto Cup Kids 2022, competizione regionale di MTB per giovani. La prima partenza dei bikers è prevista per le ore 11. Nel parco cittadino – scelto perché si presenta come un percorso ricco di passaggi tecnici con continui rilanci e tratti di single track – si sfideranno le categorie da G1 a G6.

In meno di 24 ore dall’apertura delle iscrizioni la competizione ha già raggiunto i 300 iscritti: «Siamo molto soddisfatti di questa ottima risposto – dicono dalla Torrebike 1980, società ciclistica dilettantistica che organizza la competizione, specializzata nelle categorie giovanili e vincitrice della Veneto Cupo Kids 2021 – Per il gran numero di atleti presenti abbiamo previsto diverse partenze per la gara con due start distinti per categoria».

«Ritorniamo in presenza con una manifestazione ciclistica che ormai mancava da più di anno sul nostro territorio. È una gara dedicata ad atleti più giovani e che per questo speriamo possa essere l’inizio di una una nuova primavera per lo sport, che dopo questi due anni di pandemia ha bisogno di tornare a vedere la luce – aggiunge l’assessore allo sport Aldo Munarini -.  L’area della Valletta, grande polmone verde della nostra città, si presta particolarmente ad eventi di questo tipo, grazie ai percorsi molto tecnici inseriti in un contesto naturale suggestivo e che proprio perché saprà attrarre tanti appassionati anche per la sua vicinanza al centro città».

Visto il grande numero di iscritti sono previsti dei parcheggi riservati accanto alla stazione degli autobus in piazzale Divisione Acqui. Nella giornata di domenica 8 maggio dalle 8 alle 16 sono previste delle modifiche della viabilità di via Valletta nel tratto compreso tra via A.Toaldi e via Grumi dei Frati con l’istituzione del divieto di transito per consentire il regolare svolgimento della gara. 

Foto dell’assessore Munarini con il presidente di Torrebike 1980 Franco Lorenzi e il presidente della seconda commissione consiliare Domenico Storti 

Fonte www.comune.schio.vi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *