Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio: approvato il progetto della ciclabile

Schio: approvato il progetto della ciclabile di via Vicenza

APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO DELLA CICLABILE DI VIA VICENZA

Schio, 29 aprile
 – Sarà un intervento del costo complessivo di 250mila euro quello per la realizzazione della nuova pista ciclabile di Via Vicenza. A inizio settimana è stato approvato il progetto definitivo ed è stata presentata la richiesta di finanziamento alla Regione del Veneto nell’ambito dei contributi 2022 per la mobilità sostenibile e la sicurezza stradale.

«Questo intervento si inserisce nel quadro più ampio delle azioni definite dal BiciPlan di Schio, che prevede sia opere di riqualificazione dei percorsi ciclabili esistenti che realizzazione di nuovi collegamenti – dice il Sindaco Valter Orsi -. Nel caso di via Vicenza la ciclabile migliorerà il collegamento tra il centro di Schio e il sistema di piste ciclabili della zona più a est della città e allo stesso tempo consentirà di porre le condizioni per la creazione di un asse ciclabile tra il centro e San Vito di Leguzzano attraverso la ciclabile di via Pista dei Veneti, di cui un primo tratto è già stato realizzato nel 2020, aggiungendo quindi un ulteriore tassello al progetto complessivo della ciclovia Vicenza-Valli del Pasubio».

Attualmente in via Vicenza è presente una banchina asfaltata a sud variabile da 4 a 2 metri e una banchina asfaltata a nord di circa 1.20 metri, sui cui si sviluppano due distinti percorsi ciclo-pedonali. ll nuovo progetto prevede lo spostamento del percorso ciclo pedonale dal lato sud al lato nord, nel tratto tra via Mentana e via Paraiso, con un’unica sezione costante di 2.50 metri e cordonata di separazione dalla carreggiata stradale, in continuità con quella già presente realizzata alcuni anni fa in occasione dell’insediamento di alcune attività commerciali. Nel lato sud sarà comunque assicurato un percorso pedonale a raso protetto con archetti per garantire il proseguo del marciapiede proveniente da via Venezia.  

«Via Vicenza è un’arteria della città molto trafficata e l’attuale percorso ciclabile non garantisce il massimo degli standard di sicurezza  – prosegue Orsi -. Le passate amministrazioni realizzarono i tratti ciclo-pedonali intervallati tra loro con necessità di vari attraversamenti che, oltre a non dare un servizio di ciclabile aumentano anche i pericoli per i cittadini. Ora con l’approvazione del progetto definitivo abbiamo partecipato al bando di selezione per l’assegnazione di contributi regionali. La richiesta di finanziamento è pari al 50% del costo complessivo, mentre la parte restante di 125 mila euro sarà a carico del Comune. Questo intervento si allineerà con l’intervento sulla rete idrica che ViAcqua effettuerà e ci porterà a consegnare a Schio un tratto stradale e ciclo pedonale completamente rifatto, servito e messo in sicurezza, degno di rappresentare una via di accesso alla città».

Fonte www.comune.schio.vi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *