Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio: concorso fotografico

Schio: concorso fotografico

“IL CUORE CALDO E GENEROSO DI SCHIO”: UN CONCORSO FOTOGRAFICO DEDICATO AL VOLONTARIATO SCLEDENSE

Schio, 22 aprile – Inizia con un concorso fotografico il percorso partecipativo voluto dall’Amministrazione Comunale per mettere insieme le diverse voci del mondo del volontariato scledense. L’obiettivo di questo percorso è la condivisione di idee, visioni, buone pratiche ed esperienze tra le tante associazioni solidali attive in città per, poi, arrivare ad organizzare la Festa del Volontariato di Schio in programma a settembre 2022.

Schio: concorso fotografico Schio: concorso fotografico

Il primo passo, dunque, è un concorso fotografico aperto a tutta la cittadinanza che prende il titolo di “Il cuore caldo e generoso di Schio”. I partecipanti dovranno scattare delle foto che rispondano alla domanda “Che cosa significa volontariato per me?”. Le foto dovranno essere inviate entro il 5 maggio a info@comune.schio.vi.it: verranno tutte pubblicate sulla pagina Facebook del Comune, ma le trenta fotografie che alla data del 14 maggio avranno ottenuto più like parteciperanno alla selezione finale durante l’incontro di presentazione della Festa del Volontariato.

Ogni partecipante potrà esprimersi liberamente attraverso l’arte della fotografia (a colori, in bianco e nero, con ogni dispositivo digitale) e potrà prendere parte al concorso inviando un massimo di tre foto.

Le trenta foto che avranno ricevuto più like sulla pagina Facebook del Comune accederanno a un’ulteriore fase di selezione: durante la Festa del Volontariato, infatti, verranno scelte le migliori 3 e quella che salirà sul primo gradino del podio diventerà l’immagine ufficiale di tutto il progetto.

Il primo classificato riceverà un premio del valore di 250 euro, il secondo un premio del valore di 150 euro, mentre il terzo un premio del valore di 100 euro. Tutti e tre riceveranno, poi, in regalo un libro fotografico

«Siamo molto fiduciosi in questo percorso che ha l’obiettivo di far uscire allo scoperto, per così dire, un sottobosco di realtà spesso sconosciute alla cittadinanza e non di rado anche tra loro. Dire che l’unione fa la forza può sembrare banale ma non per questo manca di fondamento. E’ importante che quanti operano in modo volontario e autentico a servizio di intere comunità abbiano riconoscimento e riconoscenza» dichiara il vicesindaco e assessore al sociale Cristina Marigo.

Irecoop Veneto sarà il partner che accompagnerà le associazioni nel percorso di conoscenza reciproca e di individuazione di azioni pratiche da condividere.

Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 5 maggio. Il regolamento completo con tutta la documentazione necessaria da compilare per prendere parte al concorso è consultabile sul sito del Comune di Schio.

Fonte www.comune.schio.vi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *