Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Zanè e Marano Vicentino: insieme per la rigenerazione urbana

Zanè e Marano Vicentino: insieme per la rigenerazione urbana

Comunicato stampa congiunto
I Comuni di Zanè e Marano Vicentino cooperano per partecipare a un bando del Governo sulla rigenerazione urbana.

Mobilità sostenibile e cultura gli obiettivi della richiesta

 

L’amministrazione comunale di Zanè e quella di Marano Vicentino hanno approvato con delibera di Consiglio comunale uno schema di convenzione per la partecipazione congiunta a un bando di assegnazione di un contributo erariale statale. Il bando è dedicato a interventi di rigenerazione urbana destinati alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale. Possono aderirvi i Comuni con una popolazione inferiore ai 15.000 abitanti che, in forma associata, superino tale numero.

Zanè e Marano Vicentino hanno condiviso tre progettualità sovracomunali: la prima è la realizzazione di una pista ciclabile da via Corte, a Zanè, a via Santa Lucia, a Marano Vicentino, per una lunghezza di circa 2.280 metri. Il costo complessivo di tale opera, che risponde all’obiettivo di mobilità sostenibile tra i due Comuni, è di 1.500.000 euro.
Gli altri interventi proposti riguardano le biblioteche civiche dei due paesi: la realizzazione di una nuova biblioteca comunale a Marano Vicentino, ristrutturando il complesso delle Ca’ Vecie per una spesa di circa 2.500.000 euro, e un intervento di ristrutturazione della biblioteca comunale Carlo Goldoni di Zanè, per una spesa di circa 200.000 euro. L’obiettivo di tali interventi è lo sviluppo sovracomunale dei servizi culturali ed educativi dei due enti.
La domanda di contributo è stata presentata come capofila dal Comune di Zanè; il limite complessivo dello stanziamento è di 300 milioni di euro, con un massimo contributo assegnabile per ogni aggregazione di Comuni di 5 milioni.

“Sono interventi importanti e necessari – ha commentato il Sindaco di Zanè, Roberto Bertiin modo particolare l’opera riguardante via Corte e via Santa Lucia che, se finanziata, consentirà di completare un intervento di messa in sicurezza e di mobilità sostenibile del quale un primo stralcio a Zanè è già stato realizzato. Ringrazio il Comune di Marano per l’accordo e la convenzione che ci permettono di partecipare a questo bando statale di rigenerazione urbana”.

“Speriamo davvero di ottenere questo finanziamento assieme al Comune di Zanè, che ringrazio per il lavoro svolto in questa prima fase – ha aggiunto il Sindaco di Marano Vicentino, Marco Guzzonato -. La nostra candidatura coniuga mobilità sostenibile e promozione della cultura, proponendosi di collegare con una via ciclabile i due Comuni contermini e, in prospettiva, le loro biblioteche. Gli intervenenti di rinnovamento in queste ultime riguardano in particolare Marano Vicentino, dato che intendiamo ricollocare la Biblioteca alle Ca’ Vecie, ristrutturandole e restituendole alla collettività”.

Un commento su “Zanè e Marano Vicentino: insieme per la rigenerazione urbana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *