Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio: riqualificazione dello skatepark

Schio: riqualificazione dello skatepark “Le Fontane”

AL VIA LA RIQUALIFICAZIONE DELLO SKATEPARK LE FONTANE

Sono iniziati in questi giorni i lavori di riqualificazione dello skatepark “Le Fontane” in via 29 Aprile. La nuova struttura sarà una modernissima “skate plaza”, realizzata completamente in calcestruzzo lavorato in opera, materiale che oltre a garantire una lunga durata nel tempo, non ha bisogno di eccessiva manutenzione e permetterà di realizzare rampe e strutture accessibili sia ai più esperti, come pure ai neofiti. Nel nuovo parco saranno più di dieci gli elementi che ospiteranno le evoluzioni di appassionati di skateboarding e anche di BMX.

La piastra, ovvero la zona percorribile in skate e bike che misura circa 1000 mq, sarà dotata di elementi omologati dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici così da poter ospitare campionati di portata regionale e nazionale. «Questo intervento di riqualificazione era previsto nel 2021, ma a causa dell’emergenza sanitaria i lavori hanno subito dei rallentamenti – spiega l’assessore allo sport Aldo Munarini -. Finalmente ora possiamo rigenerare un’area importante per i molti amanti dello skateboarding, pratica sportiva che la scorsa estate ha debuttato alle Olimpiadi di Tokyo».

Schio: riqualificazione dello skatepark Schio: riqualificazione dello skatepark

L’impianto via 29 aprile è stato realizzato tra il 2006 e il 2007 ed è stato uno dei primi del Triveneto, richiamando tantissimi giovani nel corso degli anni. «Come si usava all’epoca è stato realizzato con delle strutture in legno, che con il tempo si sono usurate fino ad essere inutilizzabili – prosegue Munarini -. A metà del 2021, infatti, abbiamo dovuto smantellare i vari elementi per evitare spiacevoli incidenti. Ora con un progetto da 180mila euro rimetteremo a disposizione degli skateboarder un’area che potrà accogliere importanti competizioni in linea anche con il programma che abbiamo per l’anno di Città Europea dello Sport».

Accanto alla piastra verrà realizzata anche una zona verde adatta a ospitare tribune e servizi. L’area, inoltre, sarà dotata di un sistema di video sorveglianza. La gestione del nuovo parco sarà a cura dell’associazione Lethal Skate Posse. «Questa realtà frequenta attivamente l’area già da qualche anno occupandosi della manutenzione ordinaria e organizzando contest, corsi di skateboarding per bambini e vari eventi  – continua Munarini – Alcuni membri dell’associazione, inoltre, hanno collaborato alla progettazione della nuova struttura dando un apporto prezioso. Siamo certi che “Le Fontane” tornerà ad essere un punto di riferimento per lo sport scledense e di tutto il territorio».

I lavori del nuovo skatepark “Le Fontane” sono ad opera della Società Adriatica di Vitali & Petrucci con sede a Fano (PU) e si prevede la conclusione fra circa 5 mesi. 

www.comune.schio.vi.it

Fonte Comune di Schio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *