Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

FISO Veneto: campionati Veneti Long di Orienteering

FISO Veneto: campionati Veneti Long di Orienteering

FISO Veneto: campionati Veneti Long di Orienteering

Oltre 180 atleti, appartenenti a ben 27 società, si sono dati appuntamento a Santa Caterina di Tretto per i campionati Veneti Long di Orienteering per la gara valevole per l’Italian Ranking Event, titolata Trofeo Icebug, società leader nella calzatura che da quest’anno è al fianco della FISO Veneto per sostenere la crescita dell’intero movimento.

“Abbiamo vissuto una bellissima giornata di sport – commenta Sergio Caveggion presidente dell’ASD Vicenza Orienteering Team – e il bosco ancora integro del Tretto é stato lo scenario di una competizione di alto livello. Le attese della vigilia erano legate al meteo con più di qualche preoccupazione per la pioggia, invece alla fine il tempo è stato dalla nostra ed ha premiato gli sforzi organizzativi. La nostra società dal 1983 promuove l’orienteering nel territorio e siamo veramente orgogliosi di avere e di ospitare appuntamenti di tale caratura”.

Il percorso, tracciato da Daniele Danieli, era su un terreno impegnativo, ma la stagione ha lasciato un sottobosco percorribile: tra tratti di sentiero e punti più impegnativi dove solo la bussola permetteva il raggiungimento del punto, gli atleti si sono appassionati in una mattinata di sport a contatto con la natura.

Grande soddisfazione anche per l’amministrazione comunale di Schio che, con l’assessore allo Sport Aldo Munarini, ha apprezzato questa particolare iniziativa al Tretto e sottolineato il successo organizzativo della Federazione FISO e della società VIOR Team, ed auspica ad avere altri eventi in vista anche del 2023 in cui Schio ha ottenuto il titolo di Città Europea dello Sport.

“Grande giornata al Tretto – aggiunge il presidente del Comitato regionale Veneto della FISO Mauro Gazzerro – Siamo tornati a respirare nel bosco con gli amici trentini che nuovamente si sono uniti a noi dopo la bellissima esperienza di Feltre del mese scorso. Il prossimo appuntamento sarà a maggio in Cadore per le gare valevole per la Coppa Italia oltre che per il campionato Veneto Night Sprint. Siamo ripartiti e posso con soddisfazione affermare che le nostre realtà stanno vivendo questo momento con la giusta mentalità dopo lo stop causato dalla pandemia”.

Passando alle gare, nella categoria élite tra gli uomini primeggia Giacomo Zagonel del Primiero mentre alle sue spalle arriva il compagno di squadra Mattia Corona. Il campionato Veneto se lo aggiudica Michele Franco dell’Erebus Orientamento Vicenza.

Podio elite maschile

Al femminile sul gradino più alto sempre un’atleta del Primiero, Anna Pradel, mentre per i veneti prima Silvia Minella del Fonzaso, seguita da Giulia Gambini sempre del Fonzaso ed in terza posizione si è classificata Maddalena De Biasi del Tarzo.

Podio elite femminile

Per la categoria scuole l’istituto Zanella di Bolzano Vicentino ha piazzato sul podio: Luca Trottelli, Paolo Trottelli e Ivan Meneghini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *