Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Thiene: torna il Festival delle Scuole di Danza

Thiene: torna il Festival delle Scuole di Danza

Thiene: torna il Festival delle Scuole di Danza

Dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia, torna il Festival delle Scuole di Danza Incontro con la Danza, l’atteso ed amato appuntamento con le scuole di Danza organizzato dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione artistica di Giulia Chiesi, “erede” di Rita De Biasi nella gestione della storica scuola di danza classica Studiodanza, diventata ora Studio Danza Thiene ASD, in un passaggio che è stato reso delicato proprio dal sopraggiungere del Covid, da lì a pochi mesi, e di tutte le chiusure e le limitazioni che ha comportato.

Diciassette scuole di danza, provenienti dalle province di Vicenza e Padova, e circa quattrocento allievi si esibiranno sul palcoscenico thienese nella serata di sabato 2 aprile 2022 alle 20.45 e nel pomeriggio di domenica 3 aprile 2022 alle 17.45.

Un week end emozionante, quello con il Festival, tutto dedicato all’arte coreutica, seguito in questi anni da un vasto ed interessato pubblico e che ora si appresta a festeggiare la 21^ edizione.

Commenta l’Assessore alla Cultura, Maria Gabriella Strinati: «Ancora una volta Thiene ospita, con giusto orgoglio, questo evento e sarà un vero piacere vedere di nuovo il sipario del Teatro Comunale aprirsi sul mondo così vivace e creativo delle scuole di danza per valorizzarne il ruolo e il lavoro svolto. Sarà un appuntamento ricco di novità e di freschezza e molto emozionante. Ringrazio Giulia per aver accettato la direzione artistica della manifestazione, proseguendo nella collaborazione con l’Amministrazione Comunale».

«Oltre alla grande responsabilità della scuola, – spiega Giulia Chiesi – Rita mi ha ceduto anche l’importante compito di proseguire l’organizzazione del Festival Incontro con la Danza. Dopo lo stop forzato dovuto per ben due anni consecutivi dalla pandemia, l’evento torna a coinvolgere diverse scuole di danza del territorio in un’opportunità di confronto e di scambio con le realtà locali del mondo della danza molto significativa. Molte scuole hanno già collaborato con noi in passato, altre scuole partecipano per la prima volta. Ho cercato di dare spazio a tutti i generi di danza (classico, moderno, contemporaneo, hip hop) e a varie tipologie di scuole, da realtà più grandi e consolidate a scuole più giovani, tutte accumunati dalla voglia di lavorare con passione e professionalità. La varietà è, del resto, il punto di forza nella realizzazione di uno spettacolo: durante le serate di sabato 2 e domenica 3 aprile parteciperanno in totale 17 scuole di danza, vedremo quasi 50 coreografie e più di 350 giovani danzatori sul palco del Teatro Comunale di Thiene. Sarà interessante l’alternarsi dei vari stili di danza e il modo in cui ogni scuola e ogni insegnante li interpretano, intrecciandosi tra di loro e creando due spettacoli diversi, molto ricchi, vari e di alto livello. La realizzazione di questo evento richiede un grande impegno organizzativo, non è semplice coordinare tante scuole di danza insieme e creare uno spettacolo interessante, omogeneo e ben strutturato. Spero di riuscire a mantenere alto il livello, come nelle scorse edizioni organizzate da Rita. È una bella sfida!»

Parteciperanno Studio Danza ASD di Thiene, Ma.Ma Cooperativa ASD di Zugliano, Etra Danza di Montecchio Maggiore, Ballet Studio di Lonigo, Spazio CUCA SSD di Sovizzo, Stage Door di Schio, ASD Danza e Danza di Camisano, Sinedomo ASD di Creazzo, Anthea Centro Danza di Nanto, Danzaè di Breganze, Centro Studio Danza di Dueville, ASD Scarpette Rosse di Rubano, Percorso Danza ASD di Isola Vicentina, Centro Arte Danza Lucy Briaschi di Thiene, Centro Danza Hip Hop di Thiene, Nautilus di Marano Vicentino, Domus Danza di Schio.

Presenta la serata Francesca Zanandrea.

Per informazioni e biglietti: Servizio Promozione Eventi Culturali: 0445- 804.745

www.comune.thiene.vi.it

Fonte Comune di Thiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *