Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

#WeAreSchio.

Schio Sport, Calcio Schio: #WeAreSchio. «Noi Siamo Schio»

#WeAreSchio. «Noi Siamo Schio». È ufficialmente partita la stagione 21-22 del Calcio Schio e questo sarà il nuovo hashtag ufficiale del club. A testimonianza del senso di appartenenza ai colori non solo calcistici, ma anche del territorio.

A dichiararlo è stato anche Manlio Giarraffa, il tecnico della Prima Squadra arrivato quest’estate alla guida della panchina. Lui, originario di Palermo, ma scledense d’adozione, ha già gli obiettivi fissati. «Rinforzare l’appartenenza a questi colori e alla città. Voglio giocatori-tifosi: quando vai in campo devi voler vincere perché sei tifoso della maglia che stai indossando».

A guidare la squadra in campo ci sarà in primis il capitano Jacopo Simonato, ritornato in maglia giallorossa dopo aver lasciato via Mantova prima della ripresa del mini campionato d’Eccellenza 20-21. Classe ’86, il centrocampista ha rappresentato per 5 anni questi colori ed è pronto a scrivere un altro pezzo di storia. «Sono molto felice di tornare. Il primo obiettivo è quello di ritrovare la forza del gruppo che ci ha sempre contraddistinto, tornando ad essere quello che siamo stati fino a poco tempo fa prima dello stop a causa del Covid – dichiara –. Insieme ai compagni, vogliamo riportare il nome di Schio ad alti livelli, ritrovando i risultati e l’unione che avevamo prima del minicampionato».

Accanto a lui sono tante le pedine preziose che faranno parte della rosa d’Eccellenza targata Schio: tra conferme, ritorni e nuovi arrivi.

Due i vicecapitani: il bomber Simone Primucci e il difensore Marco Talin, entrambi punti di forza del Team. «A Schio mi sento a casa, è la città in cui sono nato e cresciuto, e lottare per questa maglia per me è un onore», sostiene l’attaccante. «Sono veramente contento di restare: ormai considero società e squadra come una seconda famiglia», si unisce Talin. Tra le varie conferme, al momento il club ha ufficializzato quelle del portiere Marco Rossi, dei difensori Alessandro Sacchetto e Luca Ciscato, e del centrocampista Davide Pizzolato.

Tra i grandi ritorni, quelli dei giocatori Ivan Bogdanic, Stefano Dalla Riva, Edoardo Ruviero, Gabriele Andreetto e Luca Munarini. In tutti loro c’è la voglia di riformare un gruppo unito, in campo e fuori. «Ho scelto di tornare a Schio perché sentivo che era la scelta che volevo fare. Tornare a giocare a casa in serenità, ritrovare compagni che sono ormai amici e con i quali ho condiviso tantissimi momenti belli e anche brutti che ci hanno unito molto – rivela l’attaccante Munarini –. E, poi, ci tengo a lasciare il segno e aiutare in questo progetto la società Calcio Schio che merita di fare ancora molto ed ambisce ad altri palcoscenici». Tra le varie nuove entrate, c’è quella dell’attaccante Nicolò Amici, classe Duemila, in arrivo dal Cornedo.

Il messaggio del Calcio Schio è chiaro. La società sta costruendo una squadra per fare bene e vivere un nuovo campionato da protagonista, fortificando sempre di più il legame con la città e valorizzando i talenti del nostro territorio.

#WeAreSchio. «Noi Siamo Schio».

SSD a RL Calcio Schio
Sede: Via Mantova, 11 – 36015 Schio (VI)
Tel. 0445 570545
E-mail: calcioschio2016@gmail.com
Sito: www.calcioschio.it

A cura di Schio Sport Città di Schio

#WeAreSchio.
Una parte del gruppo in città insieme all’Assessore allo sport Aldo Munarini
Calcio Schio
Calcio Schio
schio sport calcio schio
Gli attaccanti Simone Primucci e Luca Munarini
#WeAreSchio.
I giocatori Nicolò Amici, Edoardo Ruviero, Davide Pizzolato
Calcio Schio
I portieri Ivan Bogdanic e Marco Rossi
Calcio Schio_ Il nuovo acquisto Michele Marchioron con il Ds
Il nuovo acquisto Michele Marchioron con il Ds
Calcio Schio_Davide Pizzolato, riconfermato a Schio, con il Ds Dalla Fina
Davide Pizzolato, riconfermato a Schio, con il Ds Dalla Fina
#WeAreSchio.
Stefano Dalla Riva e Gabriele Andreetto, tornati in Giallorosso
Calcio Schio
Il neoarrivato Amici con Mister Giarraffa e il Ds Dalla Fina
Calcio Schio
Il capitano Jacopo Simonato e i vice Marco Talin e Simone Primucci

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *