Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio Città Europea dello Sport

Schio Città Europea dello Sport, Novatletica Schio: “Noi ci crediamo”

Novatletica Città di Schio partecipa attivamente alla candidatura di Schio a “Città Europea dello Sport”.

Il Comune di Schio ha presentato nuovamente la candidatura per “Schio Città Europea dello Sport” per il 2023, dopo la sospensione dell’anno scorso a causa della pandemia Covid-19.
Davanti alla commissione Aces Europe, Schio ha proiettato un video intitolato “Schio crede nello Sport”, che racconta lo sport scledense come unione tra passato, presente e futuro, assieme ai suoi valori di rispetto, sacrificio e gioia.

Novatletica Città di Schio ha entusiasticamente dato il suo contributo a questo grande progetto, facendo partecipare al video le proprie eccellenze sportive del passato, del presente e del futuro.

Tra i campioni del passato che hanno reso grande Schio e la provincia di Vicenza hanno partecipato l’ex velocista e ora allenatore Luciano Caravani, pluricampione nazionale assoluto, che nel 1979 stabilì assieme a Pietro Mennea il record Europeo nella staffetta 4×100, e l’ex maratoneta e ora allenatore Orlando Pizzolato, due volte vincitore della maratona di New York ed argento ai Campionati europei di atletica leggera nel 1986.

Fra i campioni del presente Novatletica ricorda Elena Vallortigara, saltatrice in alto scledense che ha mosso i suoi primi passi con la nostra società (ora fa parte del Gruppo Sportiva Carabinieri), 2^ Italiana di tutti i tempi nella specialità, alla quale tutta Schio farà il tifo in occasione delle imminenti Olimpiadi di Tokyo.

Con uno sguardo al futuro poi presentiamo Stefano Quarshie, argento nazionale Under 23 e record vicentino nei 60m, che segue le orme del coach Luciano Caravani.

Altro amico di , che ha preso parte a questo progetto è il 27enne Federico Rossi, atleta paralimpico che con la carrozzina corre nelle lunghe distanze. Federico è un simbolo di resilienza e determinazione, ed è arrivato a far parte del progetto Obiettivo 3 di Alex Zanardi, che si prefigge di avvicinare atleti disabili allo sport, cercando tra loro potenziali candidati per le Paralimpiadi.

Lo sport è unione, condivisione ma soprattutto crescita, e per questo Novatletica Schio, oltre alla pratica sportiva, intraprende anche iniziative teorico-sportive, tra cui “Testimonial di Vita Sana”, in collaborazione con il GSM San Giorgio di Poleo e il Centro Medico La Piazzetta.

Attraverso questi momenti di approfondimento si vuol dare a ragazzi/atleti gli strumenti per affrontare l’attività sportiva al meglio, informandoli sui benefici dello sport a 360°, sperando di vedere altri futuri campioni, ma, ancor prima di questo, di contribuire a farli crescere in modo sano e consapevole.

Il 30 novembre si saprà se alla nostra Schio sarà affidato il titolo di “Città Europea dello Sport” … nel frattempo teniamo alta la speranza e soprattutto … CREDIAMOCI.

A.S.D. Novatletica Città di Schio
c/o pres. Paolo Rudella
via Ca’ Bottara, 9 – 36015 Schio (VI)
mail: vi617@fidal.ithttp://www.novatleticaschio.altervista.org/

Il Consiglio Direttivo della ASD Novatletica Città di Schio, votato nell’Assemblea dei Soci del 21.02.2018, è composto da:
– PAOLO RUDELLA presidente
– LUCIANO CARAVANI vicepresidente
– DAMIANO CASALATINA direttore tecnico
– ERIKA SELLA segretario

A cura di Schio Sport Città di Schio

Novatletica schio

Novatletica schio

Novatletica schio

Schio Città Europea dello Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *