Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

palestra per la tua mente

Neurobica, una palestra per la tua mente: pratiche e strategie

Caro lettore, cara lettrice,
con questa nuova rubrica vogliamo portarti in una palestra speciale: la palestra per la tua mente.
Ti è mai capitato di aver bisogno di un’idea e di non riuscire a trovarla? O di andare in confusione e non sapere come affrontare un problema? Oppure di avere un blocco mentale e non capire come superarlo?
È la nostra creatività che ci permette di risolvere queste situazioni. La bella notizia è che la mente creativa è come un grande muscolo e possiamo allenarla per far sì che si esprima al meglio!

Noi di Cadabra ci occupiamo proprio di questo; attraverso i nostri corsi e i nostri libri ti mostriamo strategie pratiche per la tua crescita personale, per migliorare la tua capacità creativa e per sfruttare tutto il potenziale espressivo della tua mente.
In questa rubrica condivideremo concetti ed esercizi che ti saranno utili per trovare sempre nuove soluzioni (in qualunque ambito della tua vita) e rallentare il naturale invecchiamento del cervello.

Ma perché è così importante tenere la mente allenata? Beh, è da lì che partono le idee, la capacità di elaborare gli stimoli e l’abilità di risolvere i problemi, piccoli o grandi che siano. Non a caso i grandi inventori e innovatori hanno una mente piena di energia!

La disciplina che si occupa di questa ginnastica ha un nome preciso: neurobica. Si tratta di una serie di esercizi, pratiche e rompicapo che migliorano l’attività del cervello e lo rendono più attivo e dinamico; la ginnastica per la mente romperà tutti quegli schemi preimpostati che bloccano il tuo vero potenziale e spingerà la tua mente a lavorare in modo ancora più efficace.
In poche parole, grazie alla neurobica il tuo cervello seguirà dei percorsi nuovi che porteranno – è inevitabile – a nuove idee, nuove opportunità e nuovi traguardi.

Crediamo fortemente nel potere della pratica, quindi iniziamo subito con un esercizio che puoi fare quotidianamente, che chiameremo il lato sbagliato.
È molto utile per attivare parti della mente ormai legate all’abitudine. Quello che devi fare è semplice: inverti le posizioni delle cose.
Ad esempio: porta l’orologio nell’altro polso; cambia mano quando mangi o usi il telefono; inverti i posti sul letto (per chi dorme in coppia); inverti la posizione in cui tieni la borsa o il portafogli; lavati i denti con l’altra mano; scrivi con l’altra mano.

In questa rubrica, inoltre, troverai sempre l’Indovinello del mese e una pillola su Inventori e invenzioni che hanno cambiato il mondo.

Non ci resta che augurarti un buon allenamento!
Ti aspettiamo anche il prossimo numero di settembre con altre curiosità.

I nostri contatti
per maggiori informazioni o per organizzare un corso nella tua città, scrivi a: cadabra.formazione@gmail.com
Seguici anche sui nostri social:
FB e INSTAGRAM: @cadabra.formazione

Pubbliredazionale a cura di Silvia Missaggia e Miguel K. Velasquez

cadabra

cadabra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *