Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Thiene

Thiene: il sostegno all’economia dal Comune vale 200mila euro

Thiene: nell’aprile dell’anno scorso, nel pieno della prima ondata della pandemia, erano state introdotte dall’Amministrazione Comunale le prime misure di agevolazione fiscale a favore delle attività economiche thienesi, ampliate e meglio definite poi nel mese di giugno.
Ne era risultata una manovra non indifferente, soprattutto se commisurata alla concomitante riduzione di entrate sopravvenuta anche per il Comune.
L’attuale perdurare della criticità economica anche nel corso del 2021 ha indotto l’Amministrazione non solo a mantenere le agevolazioni già accordate, ma a istituire, in aggiunta, una misura di sostegno ulteriore che ha previsto l’erogazione di contributi a fondo perduto, a carattere straordinario ed una tantum per alleviare le gravi ed oggettive difficoltà in cui versano gli operatori cittadini.
A beneficiarne sono le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali del mondo sportivo, culturale, sociale e del volontariato che hanno subito una riduzione del fatturato dovuta alla situazione pandemica.
«I 100mila euro stanziati in primavera – commenta Giovanni Domenico Simonato, assessore al Bilancio – sono stati ora raddoppiati, diventando 208mila euro».
«Grazie a questo fondo speciale l’Amministrazione Comunale – commenta Andrea Zorzan, assessore al Commercio – è stato possibile stanziare a 220 richiedenti, su un totale di 229 domande pervenute a seguito del bando pubblico, somme comprese da un minimo di 500 euro ad un massimo di 1.350,00 euro».

A cura del Comune di Thiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *