Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Silvia Marsetti

Silvia Marsetti: runner per il sociale

Runner per il sociale – Correre fa bene e del bene, parola di Silvia Marsetti

Silvia Marsetti 45 anni di Marano Vicentino, si definisce donna, madre e moglie, con una grande passione per lo sport, soprattutto la corsa. Ha iniziato a correre da cinque anni ed ha sempre immaginato lo sport come un modo per scaricare la mente e il fisico. La corsa per Silvia è stata il giusto compromesso perché le ha permesso di ottenere molti risultati in poco tempo e rivolgere il suo impegno verso le associazioni della zona per riuscire a raccogliere fondi per i loro progetti.
La particolarità di Silvia è di correre sempre travestita per onorare la città per cui corre e di riuscire nonostante la fatica a portare un sorriso a chi la incrocia.
Silvia, quali sono le tue imprese e i costumi originali che indossi?
Ho partecipato a diverse edizioni della Stong man run di Rovereto vestita da primitiva. In verde ho corso alla Half Maraton di Riva del Garda e per l’occasione mi sono vestita con i colori di Prezzemolo, la mascotte di Gardaland. Ancora in verde, alla Stramilano con la maglia di Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan e della nazionale italiana. A Montefortiana vicino a Verona ed ero vestita da donna yeti, qui indossavo la maglia di Claudia Guido “Ce la farò anche st(R)avolta” per la lotta contro il tumore al seno. Travestita da Wonder woman allo Strong man run di Rovereto e da “primitiva” l’anno seguente. Un’altra corsa ad ostacoli indimenticabile è stata ad Alleghe, lunga 21 Km come le precedenti. E poi ancora vestita da scoiattolo per la Cortina-Dobbiaco, lo scoiattolo rosso è il simbolo di Cortina. All’Half Maraton “Giulietta e Romeo” la mezza maratona di Verona in cui ho semplicemente indossato una maglietta arricchita dalle firme di chi mi ha sostenuto e dai disegni dei miei figli. Sempre a Verona alla Half Maraton “Can Grande” vestita con i colori dell’Hellas Verona, con la particolarità di indossare una gonna in tulle gialla, calzettoni e inserti blu dati dalla maglia e dalla fascia. La mezza maratona della città di mare di Bibione vestita di bianco con le ali che simboleggiano il gabbiano. Ho corso anche l’ultima maratona di Venezia nel 2019 mascherata da Leone in onore del Leone di San Marco e per l’associazione Raggio di Sole di Thiene (VI) che si occupa di persone con patologia oncologica.
Silvia, possiamo definirti la runner maranese.

Quale sarà la tua prossima corsa? Ne vuoi parlare così possiamo sensibilizzare e chiedere una mano a chi ci legge?
Il mio prossimo obiettivo sarà correre la maratona di Roma vestita da lupa in onore della città eterna. Ho pensato di legare questa corsa ad un’iniziatica benefica, lo scopo principale è raccogliere fondi per Vicenza For Children con il progetto “A casa con le favole”. Si tratta di un servizio a domicilio per i piccoli pazienti dell’ospedale S. Bortolo di Vicenza che, per motivi sanitari, sono costretti a rinunciare a una normale vita sociale e quindi impossibilitati ad andare a scuola o partecipare ad attività extrascolastiche. Correrò la maratona di Roma il 19 settembre 2021 per Filippo, un piccolo cucciolo che ora non c’è più, parteciperò per lui e per tutti i bambini che hanno bisogno di aiuto.
Non ci sono parole migliori che: correre fa bene e del bene
Forza e complimenti Silvia!!! siamo tutti con te…
Insieme niente è impossibile!!! Sosteniamo Vicenza for Children nel suo lodevole intento di dare assistenza a bambini e ragazzi con malattie oncologiche.
E’ possibile aiutare Silvia a sostegno della onlus Vicenza for Children con una donazione sulla piattaforma https://www.retedeldono.it/it/iniziative/vicenza-for-children/silvia.marsetti/la-corsa-delle-favole – I fondi finanzieranno i servizi per le famiglie bisognose mentre assistono i loro piccoli guerrieri nel combattere la malattia.

Silvia e Vicenza for Children ringraziano quanti sosterranno questa iniziativa.
Anche noi di Gruppo News sosteniamo Silvia e Vicenza for Children in questo progetto.

a cura della Redazione in collaborazione con Silvia Marsetti

Silvia Marsetti Wonder woman acqua
Silvia Marsetti in verde
Slvia Marsetti Half Maraton Giulietta e Romeo colori dell’Hellas Verona
Silvia Marsetti Flintstones

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *