Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Comune di Zanè focus scuola

Comune di Zanè, focus scuola

SCUOLA PRIMARIA UNITARIA: aggiudicati i lavori per l’opera.
SCUOLA MEDIA: progetto di riqualificazione energetica e antisismica

Sono stati aggiudicati definitivamente i lavori per la realizzazione del primo lotto della nuova scuola primaria che unirà in un unico edificio le funzioni attualmente divise tra la scuola elementare “Dante Alighieri” di via Giuseppe Mazzini e quella “Papa Giovanni XXIII” di via Cristoforo Colombo.

L’opera, per cui il Comune di Zanè ha ottenuto un contributo statale per il primo lotto in base ad una domanda di finanziamento presentata nel “Piano triennale per l’edilizia scolastica 2018-2020” pari a €. 3.000.000,00, ha un costo complessivo di €. 6.600.000,00 di cui €. 4.547.989,33 per lavori, €. 102.010,67 per oneri della sicurezza ed €. 1.950.000,00 per somme in amministrazione.

La gara telematica a procedura aperta ha visto la partecipazione di 4 ditte, e prevedeva il criterio di aggiudicazione con offerta economicamente più vantaggiosa.

La commissione di gara della Stazione unica appaltante provinciale, che ha operato per conto del Comune di Zanè in base ad una convenzione stipulata tra la Provincia e l’Ente comunale, dopo aver esaminato le offerte tecniche ed economiche presentate, ha stilato una graduatoria finale che ha visto al primo posto la ditta B&B di BALLAN & C. SRL di Campodarsego (PD) che risulta, quindi, vincitrice della gara, e al termine del periodo di attesa per eventuali ricorsi, già trascorso, è ora possibile stipulare il relativo contratto d’appalto.

La zona dove sorgerà la nuova scuola si trova nelle immediate vicinanze del plesso della scuola media esistente in un’area di circa 25.000 mq. Il luogo dove edificarla è stato deciso dopo un attento e motivato schema di confronto con altri siti in considerazione di vari aspetti: la destinazione di P.I. e vincoli, la viabilità e l’accessibilità alle aree, l’organizzazione dei parcheggi, possibili ampliamenti ecc.

I lavori inizieranno indicativamente ad inizio estate partendo con la realizzazione della viabilità per poi proseguire con l’edificio scolastico previsto ad un solo piano comprensivo di:
– 16 aule per 26 alunni ciascuna;
– 1 laboratorio multimediale;
– 1 laboratorio linguistico;
– 1 laboratorio per le attività artistiche-musicali;
– quattro piccole aule per la didattica di sostegno;
– 1 aula docenti;
– 1 biblioteca;
– un piccolo spazio amministrativo e la mensa.

I tempi per la conclusione dell’opera sono previsti in 670 giorni, naturali consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.
Nel progetto complessivo, redatto dallo studio dell’arch. Zanata Felics di Bassano, è previsto un successivo secondo lotto con la costruzione di una nuova palestra che si aggiungerà a quella esistente della scuola media e di un auditorium: un progetto certamente molto ambizioso, ma che una volta completato valorizzerà ulteriormente l’attività didattica, sportiva, ricreativa e sociale dei nostri ragazzi e di tutto il paese.
Sempre in ambito di edilizia scolastica sono stati dati gli incarichi per dei progetti riguardanti specifici interventi sull’esistente edificio della scuola media e della palestra mirati ad una riqualificazione energetica e all’innalzamento del livello di sicurezza sismica in base ai più moderni criteri e parametri.
I relativi progetti ci permetteranno di poter accedere ai contributi messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero dell’Ambiente anche attraverso il conto termico gestito dal GSE (Gestore Servizi Energetici).

a cura del Sindaco di Zanè Roberto Berti

Comune di Zanè focus scuola
Scuola media e area nuovo edificio (Foto G. Carollo)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *