Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

thiene arco

Thiene opere pubbliche 2021, al via cantieri per edifici pubblici e viabilità

Thiene opere pubbliche 2021 – La pandemia, con il lockdown degli operatori della scorsa primavera, ha ritardato la realizzazione delle opere progettate, finanziate e appaltate nel 2020. Il Bilancio 2021/23 contiene numerose opere importanti per lo sviluppo della Città, mentre sono praticamente concluse le operazioni di gara per la nuova palestra di via San Gaetano, che sarà presto cantierabile.
Per il 2021 è previsto un investimento di oltre 4 milioni e 400mila euro.
«Ci stiamo impegnando a mettere in campo alcune opere che avevamo promesso alla città – dichiara Andrea Zorzan, assessore ai Lavori Pubblici e all’Ecologia – , interventi che riteniamo strategici per continuare l’opera di messa in sicurezza e miglioramento della nostra Città. Nel corso delle ultime settimane del 2020 ho lavorato con gli uffici per poter dare incarichi di progettazione esterna per consentire un’accelerazione alla fase progettuale delle opere previste, con l’obiettivo di riuscire ad attivare il più alto numero di cantieri nel corso dell’anno corrente».
Tra le opere maggiori che dovranno trovare progettazione e finanziamento nel corso del 2021 troviamo le asfaltature, che assorbiranno risorse per quasi un milione di euro, con molteplici interventi tra i quali spiccano quelli sulle vie Val Cismon, Valsugana, Lavarone, Val Posina, Cappuccini, e al sottopasso di via Gombe, oltre che su numerose altre vie quali via Kolbe, Pedrazza, Raffaello, Monte Zebio, Livenza, Piave, Monte Portule, Monte Zovetto, Marcesina.
Con 500mila euro si realizzeranno circa 200 nuove tombe a terra al Cimitero Comunale.
Molto attesa è la realizzazione della nuova rotatoria in località via Ca’ Beregane, per una previsione di spesa di circa 450mila euro. Si tratta di un rondò di ampie dimensioni progettata per aumentare la sicurezza e agevolare le manovre nell’intersezione tra via Lampertico, via Gombe e Cà Beregane, prevedendo tratti di percorso ciclo-pedonale per consentire agli utenti più deboli l’attraversamento nell’area in modo più sicuro.
Il rifacimento dell’esistente pista di atletica al Parco Sud assorbirà risorse per 440mila euro.
Attesa è anche la riqualificazione dell’illuminazione in centro storico che per circa 200mila euro vedrà la realizzazione della nuova linea con sostituzione dei punti luce ed eliminazione delle linee aeree nel tratto di via Trie-ste compreso da Villa Fabris al Bosco dei Preti e di Corso Garibaldi nel tratto che dall’incrocio con via Trieste giunge all’inizio di via Dante.
Sul fronte della sicurezza del regime idraulico delle acque l’Amministrazione impegna 130mila euro per il se-condo stralcio di lavori a completamento del primo già finanziato a fine 2020 per opere in zona industriale. Per il 2021, dunque, si completerà l’intervento di sistemazione delle linee di raccolta delle acque piovane in via dell’Astronautica e si realizzeranno quelli in via don Zigliotto, via dei Quartieri e via Giordano, nelle aree della rotatoria di viale Bassani e sulla roggia Prà Novei.
Alla riqualificazione dell’area giochi ed alla revisione del verde della Scuola dell’Infanzia “Maria Amatori” sono destinati 120mila euro e 260 mila euro, invece, finanzieranno la sistemazione dei tre ingressi principali del Municipio, il rifacimento dei servizi igienici e delle scale di accesso sul retro dell’edificio, il restauro dei balconi lignei e la pulizia con restauro dell’arco esterno attiguo all’edificio che dà accesso al cortile da piazza A. Ferrarin.
Verrà ultimata la riqualificazione di Palazzo Cornaggia con la sistemazione del giardino esterno per 150mila euro. Per il recupero architettonico dell’edificio che ospita l’Istituto Musicale e per la sistemazione dell’area esterna saranno investiti circa 500mila euro, in un intervento che prevede anche la realizzazione di un ascensore all’interno dell’immobile e il restauro degli infissi.
Infine ancora attenzione alle ciclabili con la realizzazione della pista che da via Ca’ Tonazza giunge a via don Carraretto, correndo parallela a via Rozzampia per 160mila.

Prima bozza rotatoria Cà Beregane Thiene
Prima bozza rotatoria Cà Beregane Thiene
Andrea Zorzan, Assessore ai Lavori Pubblici e all’Ecologia
Andrea Zorzan, Assessore ai Lavori Pubblici e all’Ecologia

logo Gruppo News e tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *