Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

100 anni di storia dell’Aero Club Vicenza

L’Aero Club “Ugo Capitanio” di Vicenza è un’Associazione Sportiva Dilettantistica iscritta all’Aero Club D’Italia e al C.O.N.I. ed esercita, senza fini di lucro, attività sportiva, culturale, didattica, turistica e promozionale nei settori del volo. 100 anni di storia dell’Aero Club Vicenza

Essa svolge, come da statuto, la promozione della cultura aeronautica nel territorio e noleggia i velivoli ai soci regolarmente iscritti.

Questa associazione che rappresento compie quest’anno cento anni dalla sua fondazione (tra i primi Aero Club in Italia),  tuttavia non sarà solo un centenario ma addirittura un “tricentenario” in quanto le date da commemorare sono tre:

1921 – 2021: dall’anno del primo interessamento e fondazione;

1924 – 2024: dall’inizio dell’attività;

1926 – 2026: intitolazione del club a “Ugo Capitanio”;

L’avventura dello storico sodalizio infatti inizia grazie all’interessamento di alcuni piloti, il cav. Carlo Messedaglia e appassionati vicentini tra cui il famoso pilota thienese “Arturo Ferrarin” primo presidente onorario e Tommaso (Tomaso) Dal Molin, i quali costituiscono l’associazione e il proprio statuto proprio nel 1921. Nel 1924 invece si iniziano le prime attività di volo e la realizzazione del campo di volo a Vicenza e poi successivamente nel 1926 l’Aero Club Vicenza viene intitolato a “Ugo Capitanio”, altro importante aviatore entra i primi del vicentino.

Nel 1930 il sodalizio supporta lo sviluppo della struttura aeroportuale di Vicenza, tra le prime in Italia con una pista in cemento e illuminata per il volo notturno, intitolato a “Tomaso Dal Molin”

L’Aero Club ha successivamente negli anni anche gestito per un periodo l’Aeroporto di Asiago e realizzato successicamente la pista dell’aeroporto di Thiene nel 1970.

In collaborazione con il conte Marzotto si  svolgeva attività anche all’allora aeroporto di Trissino (VI) ora chiuso da molti anni.

Molti quindi i piloti formati dalla scuola di volo del sodalizio e molte sono anche le manifestazioni aeree organizzate, in alcuni casi anche con  la partecipazione delle “Frecce Tricolori”, se ne contano infatti oltre trenta tra gli anni o con le giornate dell’Aria facendo volare sopra Vicenza centinaia di  cittadini.

Attualmente il club conta 35 soci piloti e qualche decina di simpatizzanti e dispone di due velivoli: 1 Cessna 172 R “Spirit of Vicenza” dedicato alla città di Vicenza e 1 SOCATA TB9 Tampico dedicato al socio onorario “Marcello Benincà”.

Collaboriamo anche con le scuole di volo professionali di Thiene, Padova e Trento.

Anche se l’Aero Club è un’associazione viene gestita come una piccola azienda e ha un proprio consiglio direttivo.

Attualmente gestito dal presidente Massimo Rossato con il supporto di cinque consiglieri e un delegato al volo a motore, tutti  legati dalla comune passione per il volo e che danno quindi il proprio contributo pro-tempore.

Con l’occasione invito tutti a seguirci con le iniziative che stiamo preparando, emergenza COVID terminata, per i festeggiamenti tra cui un grande raduno aereo all’aeroporto di Thiene e una manifestazione tutto tra il 2022 e il 2023.

Molte quindi a breve le ulteriori informazioni e nel frattempo vi invito a venirci a trovare presso la nostra sede operativa presso l’aeroporto di Thiene in via Prà Novei 12 – Thiene.

Vi saluto cordialmente.

Massimo Rossato Presidente Aero Club Vicenza

100 anni di storia dell'Aero Club Vicenza 100 anni di storia dell'Aero Club Vicenza

100 anni di storia dell’Aero Club Vicenza

logo Gruppo News e tutti

Un commento su “100 anni di storia dell’Aero Club Vicenza

  1. Buongiorno sono Menegozzo Guido ex AM uff.complemento e figlio Gen.pil.Menegozzo Mario comandante Istrana,Scuola guerra Firenze,Stato Maggiore AM,Vicenza 5Ataf,,etc.Passando abbiamo visto lavori in corso nonche 86K del 51 forse anche pilotato gradiremo conoscere futuri progetti etc.etc.Grazie buon lavoro e Distinti Saluti Guido Menegozzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *