Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Santorso: il FAI a Santorso

Santorso: il FAI a Santorso

Architetti. Paesaggio. Turismo

Santorso ha ospitato due importanti eventi gli scorsi sabato 17 e domenica 18 ottobre 2020,

SANTORSO E IL FAI con un grande successo dell’iniziativa.

Oltre mille persone hanno aderito alle “giornate FAI”.

Un risultato tutt’altro che scontato, viste le incertezze legate alle emergenze della pandemia da Coronavirus, che già avevano costretto ad un rinvio dell’appuntamento fissato inizialmente nella primavera scorsa.

La passeggiata proposta ai partecipanti, che provenivano anche da regioni vicine (perfino dalla Liguria), si è dapprima sviluppata nella parte alta del paese, approfittando dell’apertura straordinaria del Santuario, opera ottocentesca di Ottone Calderari, e della bellissima chiesetta di San Dionigi, risalente al IX-X secolo e ampliata nel XIV.

Il tratto finale ha poi riguardato Parco Rossi, che ha destato entusiastici commenti di interesse e stupore.
La collaborazione del FAI con l’amministrazione comunale ha voluto promuovere la storia del nostro paese, supportata anche dall’Ordine degli architetti che nella mattinata di sabato ha svolto il proprio convegno, allargando lo sguardo sulla storia del paesaggio dell’Alto Vicentino.

Alla riuscita dell’iniziativa hanno concorso più soggetti: vanno ringraziati rappresentanti del FAI di Vicenza; i ragazzi dell’ITET Pasini di Schio, che hanno prestato la loro infaticabile opera di guide documentate e attente; la cooperativa Ecotopia, che ha fatto conoscere il Podere Rossi; l’associazione Trama, che ha organizzato le visite al Museo Archeologico; il Comitato Giornata della Solidarietà, con il progetto della Stoviglioteca (che ha permesso tra l’altro una manifestazione con una limitatissima produzione di rifiuti); i negozi del paese che hanno fornito i loro prodotti per il ristoro; le cuoche del Centro Cottura; il gruppo Amici di San Dionigi; l’Oasi Rossi; i gruppi dei Fanti e della Protezione Civile comunale e i molti volontari che hanno permesso l’ordinato svolgimento della manifestazione.

Un ultimo ringraziamento all’Ordine degli architetti che ha scelto Santorso per la sede dell’importante convegno.

Santorso informa dal sito del Comune a cura della redazione

Gruppo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *